Mazzone: “Peccato per l’infortunio di Lavezzi, è un giocatore importante per il Napoli”

0
50

Nel corso di Amore… Azzurro, programma sportivo in onda ogni sabato dalle 11.00 alle 12.30 su Radio Amore Napoli, è intervenuto l’ex tecnico di Napoli e Livorno, Carlo Mazzone. Ecco alcuni passaggi dell’intervista: “Il Napoli? Sta facendo benissimo, perché c’è stata chiarezza ed ora si stanno vedendo i risultati. Nuovi acquisti? Hanno fatto delle operazioni di mercato mirate, ma non voglio entrare nello specifico perché non conosco bene la situazione, lascerei lavorare la società perché finora ha fatto molto bene. Peccato per l’infortunio di Lavezzi che è un giocatore molto importante per questa squadra. Invito tutti, voi della stampa per primi, a volare bassi. Napoli, come Roma, è una città particolare. Meno si parla e più si ottengono risultati. Juve-Roma? E’ una partitaccia, perché è stata preceduta da molte polemiche. Capisco l’amarezza di Claudio Ranieri, oltretutto un mio ex giocatore, per l’esonero dello scorso anno. E’ una partita aperta, anche se in questo momento la Roma si fa preferire, ma nel calcio ogni risultato è possibile. La coppia Totti-Toni in Nazionale? E’ un film che ho già visto… mi piacerebbe e credo che la vedremo. L’esonero di Ranieri? Osservando dall’esterno è sempre difficile giudicare, ma credo che questa dirigenza stia pagando il prezzo della poca esperienza. A due partite dal termine del campionato… è stato un esonero che potevano risparmiarsi. Amauri in azzurro? In questo momento non credo che possa essere convocato. Credo che ci saranno delle sorprese… La panchina della Nazionale? Mi è dispiaciuto moltissimo specialmente quando è stato scelto Donadoni. Non discuto le qualità dell’ex tecnico del Napoli, ma credo che sotto il profilo dell’esperienza io potevo offrire qualcosa in più. Avrei voluto almeno essere stato preso in considerazione. Purtroppo, è stata una scelta politica ed io nella mia vita ho fatto solo calcio… Un nuovo scudetto alla Roma? Ultimamente la squadra si è rilanciata in campionato. La famiglia Sensi sta avendo delle difficoltà, ma sta rispondendo alla grande per cercare di venirne fuori. Mi auguro che possano farcela per la stima e l’affetto che mi lega alla famiglia. Lippi ha rapporti solo con la Juve? Conoscendo Marcello non credo che tutto quello che si sta dicendo sia vero. Sta commettendo qualche piccolo errore, ma mi ripeto questa mia incertezza nella conoscenza della verità mi lascia un po’ perplesso e non posso esprimere un giudizio”.
Redazione NapoliSoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here