Belardi: “Napoli squadra tosta ma abbiamo bisogno di vincere”

0
85

Il portiere della Juventus, Emanuele Belardi, è intervenuto quest’oggi nel corso di “Radio Goal del Sabato”, trasmissione sportiva in onda sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni: “Buffon è il portiere più forte del mondo e sono felice di aver fatto un buon lavoro quando l’ho sostituito. Gigi è un grande uomo, una persona tranquilla che mi ha fatto sempre sentire il suo affetto. La mia parentesi a Napoli? Avevo capito che c’era un progetto importante ed ambizioso, soltanto che quando arrivai la squadra fu costruita molto rapidamente e anche male. Non c’erano le strutture di adesso. Non mi sono trovato benissimo, ne ho risentito e sono andato via a malincuore. Il Napoli sta disputando un grande campionato e credo che sia la vera rivelazione del torneo. Gianello è stato molto bravo a sfruttare la sua occasione quando è stato chiamato in causa. A lui vanno i miei complimenti, perché giocare a Napoli è difficile soprattutto per la pressione di una piazza esigente come quella partenopea. Domani affronteremo una squadra tosta, di carattere, ma abbiamo bisogno di vincere in casa per inseguire l’obiettivo Champions. Mancano undici partite e speriamo di arrivare secondi nel caso in cui la Roma dovesse mollare la presa sul campionato per concentrarsi sulla Coppa. Il Napoli, invece, non corre alcun rischio retrocessione. Spesso si parla male di Reja, ma non mi sembra giusto perché credo che il mister stia facendo grandi cose sulla panchina azzurra in una piazza difficile e gli ultimi risultati lo stanno dimostrando”.
Redazione NapoliSoccer.NET
 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here