Italia-Serbia, partita sospesa

0
15

Dopo sette minuti di gioco è stato interrotto il match di Genova tra Italia e Serbia. La decisione è stata presa dopo un colloquio tra funzionari della sicurezza e delle federazioni interessate. Il portiere azzurro Viviano si è rifiutato di continuare a difendere la porta dietro la quale erano sistemati i 2000 tifosi serbi protagonisti degli incidenti che hanno macchiato il pre-partita rinviando di oltre mezzora il calcio d'inizio.
Fonte: Apcom

LASCIA UN COMMENTO