Giudice sportivo, Campagnaro e Kjaer saltano Napoli-Palermo

7
19

Graziata la Juventus che se la cava con un’ammenda!
Incendi sugli spalti, cori di stampo razzista nei confronti di Dida e lancio di fumogeni e bengala nel terreno di gioco e nel settore ospiti: solo una multa!
Queste le decisioni del giudice sportivo, Gianpaolo Tosel, in merito all’ultima giornata di campionato di Serie A:
Squalifica per due giornate a Reginaldo (Siena). Fermati per un turno: Almiron (Bari), Castillo (Fiorentina), Bellusci (Catania), Emilson Cribari (Siena), Garics (Atalanta), Doni (Roma), Panucci (Parma), Ambrosini (Milan), Campagnaro (Napoli), Carboni (Catania), Amauri (Juve), Donadel (Fiorentina), Inler (Udinese), Kjaer (Palermo), Kolarov (Lazio), Zauri (Sampdoria).
Ammenda di 40mila euro alla Juventus, perché i suoi sostenitori hanno acceso sugli spalti vari fuochi, hanno lanciato sei fumogeni sul terreno di gioco e fumogeni e bengala nel settore ospiti e hanno intonato un coro razzista nei confronti di Dida.
Ammenda di 20mila euro per il Milan dato che i suoi sostenitori hanno lanciato fumogeni, petardi e bengala in un settore occupato dai sostenitori avversari. Sono stati anche inflitti: 9.000 euro al Napoli, 5.000 euro al Bari, 3.000 euro all’Inter e 1.500 euro al Bologna.
Questa la motivazione per l’ammenda inflitta al Napoli: per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, nel proprio settore, acceso nove bengala e fatto esplodere quattro petardi, lanciandone un altro nel settore della tifoseria avversaria; entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lettere a) e b) CGS per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Redazione NapoliSoccer.NET

7 COMMENTS

  1. uno che si chiama tosel può mai utilizzare la mano pesante contro la tifoseria juventina????

    hanno dato fuoco alle poltroncine dello stadio. ma cosa volete i gobbi avevano o freddo o volevano fare un falò.

    se quanto fatto domenica sera a torino succedeva a napoli minimo erano 4 giornate di squalifica del campo.

    caro giudice sportivo ammettilo sotto sotto sei un juventino.

  2. se succedeva a napoli ci squalificavano a vita e usciva su tutti telegiornali e si parlava x settimane !!!!!!!!
    come e succeso con la trasferta a roma (curnut e mazziat)l’anno scorso !!!!!!!
    kest t’nimm e bell in italia ,la giustizia e uguale x tutti ……..
    ma vaffa mocc gianpaolo tosel
    allor e o’ ver ka tutti ci odiano ma nessuno ci affronta !!!!!!!!!

    x SEMPRE FINO ALLA MORTE FORZA NAPOLI

  3. Graziata la Juventus che se la cava con un’ammenda!
    Incendi sugli spalti, cori di stampo razzista nei confronti di Dida e lancio di fumogeni e bengala nel terreno di gioco e nel settore ospiti: solo una multa!
    (PS. ci sono stati anche scontri fuori dallo stadio)

    SOLO UNA MULTA?????????????????????????
    E’ una vergogna!!!! Non ci sono parole se non VERGOGNA!!!

    TUTTA LA STAMPA NAPOLETANA DOVREBBE DARE RISALTO A QUESTE INGIUSTIZIE!!

  4. ragazzi è stato grande tosel e sapete perkè?.. l’idiota ha creato un precedente al quale ora qualsiasi società inclusa il napoli ovviamente potrebbe benissimo fare ricorso qualora dovesse capitare qualcosa del genere in futuro…grande tosel

  5. …e cosa vi aspettavate da tosel,a proposito ma torquemada tosel è sempre esistito o è una altra trovata per fregarci sempre a noi,io nomi di precedenti giudici (anti)sportivi non me ne ricordo,secondo me l’hanno inventato loro per i suddetti motivi,se qualcuno sa mi spieghi per favore.

LEAVE A REPLY