Bigon: “Cigarini è incedibile. D’Agostino e Ledesma non sono le nostre priorità”

12
17

Il ds del Napoli, Riccardo Bigon, intervenendo ai microfoni di Sky Sport24, fa il punto della situazione sull’attuale periodo positivo della squadra partenopea, come di seguito sintetizzato da Napolisoccer.NET: "Cigarini non è in vendita, riteniamo che sia un giocatore importante ed in grado di contribuire positivamente alla causa. Il Napoli ha investito tanti soldi su di lui e sono convinto che il ragazzo si vuole guadagnare un ruolo da protagonista, resterà con noi. Ledesma o D’Agostino? Sono operazioni di mercato difficili da concludere ed attualmente non rappresentano per noi una priorità. Rinforzi? Abbiamo una rosa completa e non ci sono necessità impellenti a cui sopperire – afferma Bigon – però saremo vigili sul mercato, anche se riponiamo la massima fiducia sui componenti la rosa del Napoli. Stiamo facendo bene ed attiriamo l’attenzione di tutti ma è solo un risultato parziale. Miriamo a fare bene fino al termine della stagione e solo allora potremo dare un giudizio. I tifosi? E’ giusto che siano euforici: i sogni sono fatti per essere vissuti! Siamo noi a dover rimanere con i piedi in terra – conclude il ds azzurro – ed a non farci prendere dell’aeuforia del momento. Ora va tutto bene ma le insidie sono dietro l’angolo meglio ricordarci come eravamo 3 mesi fa e mantenere alta la concentrazione e la voglia di migliorare".
 
G. Doriano – Napolisoccer.NET – Fonte: Sky Sport24

Condividi
Articolo precedenteMazzarri: “Dai titolari di domani mi aspetto più del 100%”
Prossimo articoloCanè: “Mazzarri grande motivatore”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

12 Commenti

  1. caro bigon secondo me e secondo molti tifosi c’è eccome bisogno di qualke altro acquisto di valore..nn diciamo baggianate sul fatto ke la rosa sia di spessore perkè a parte 12,13 elementi , tutti gli altri nn sono sostituti di pari livello dei titolari…esempio? ti accontento subito!!..lavezzi con chi lo sostituiamo ora che macherà dai campi per 1 mese e mezzo , hoffer?…facendo gli scongiuri mettiamo che si faccia male qualcun altro ,per esempio un hamsik o un maggio o un quagliarella , come la mettiamo??..

  2. Non sono daccordo con gio : la rosa adesso è abbastanza equilibrata, col recupero di qualche infortunato possiamo arrivare fino a giugno tranquilli senza “rischiare” ulteriori investimenti. Poi a fine campionato compreremo in base agli impegno del prossimo.
    A me questa gestione oculata piace, ricordo ancora i tempi degli acquisti assurdi e costosi che ci hanno portato in serie C!

  3. Vorrei farvi notare che TUTTE le grandi squadre (Real Madrid escluso) hanno una panchina che non E’ MAI ai livelli dei titolari.
    Il Barcellona è un esempio lampante, la squadra più forte del mondo (in questo momento) ha una panchina discreta (attaccanti esclusi).
    E’ giusto che ci sia un livellamento verso il basso tra titolari e panchina, anche per un discorso di armonia di spogliatoio, altrimenti uno uguale a Messi vi assicuro che non resterebbe tanto tempo!

  4. concordo con francesco p.,e cmq nn abbiamo visto all’opera hoffer,nn è ke domani deve fare 3 gol..deve giocarsi le sue chance ma se ha possibilità cosa mai avvenuta fino adesso..purtroppo l’infortunio del pocho nn ci voleva,però la coppia denis-quagliarella nn è malvagia,tutt’altro.forza napoli sempre!!nn dimentichiamo ke in panca abbiamo i vari dàtolo,cigarini,contini ke nn sarà nesta però quando sta bene fa la sua signor figura.manca santacroce,c’è bogliacino,nn è ke abbiamo con tutto il rispetto solo amodio,rullo,ma giocatori validi ke nn a caso sn ricercati sul mercato..

  5. ragazzi, ma cosa diciamo ….squadre di alta classifica hanno panchine fortissime… certo è normale che il livello sia un po’ diverso tra titolari e seconde linee altrimenti sarebbe assurdo….ricordo cmq ke le seconde linee di barcellona e real madrid sarebbero titolari in qualsiasi altra squadra di alto livello in europa…certo noi nn possiamo paragonarci ,per ora ,a queste grandi società ma se vogliamo volare alti in classifica e soprattutto rimanerci lassù allora dela e bigon devono muoversi sul mercato!!!..nn crediamo che hoffer faccia il lavezzi perkè nn è così!!..zuniga,hoffer,cigarini se fossero stati elementi di alto livello credete che società come inter, barcellona , real madrid ,ecc.. se li sarebbero lasciati sfuggire ?..riflettiamo prima di parlare gente!!

  6. anche se il napoli non prende gol da 3 giornate, penso che ci vuole un difensore, ho basta la rinascita di grava??? santacroce quando guarisce???
    ragazzi ma ci pensate con i 2 punti di parma e con i 2 punti di cagliari dove eravamo???
    FORZA NAPOLI

  7. vorrei rispondere a gio. Ma pensi che altre squadre abbiano in panchina uno come Datolo, che all’occorrenza può fare tutti i ruoli sulla sinistra? Denis in panchina. Cigarini in panchina ancora per poco. Senza parlare dei difensori, ogni volta Mazzarri si deve inventare una nuova difesa, perchè tra infortunati e squalificati, siamo sempre contati. Eppure siamo là, e non finisce qui, perchè non possiamo che migliorare ancora con Dossena.

  8. x arcaluc…hai in parte ragione ma rispondimi un attimo tu !
    campionato 2008-09 nel girone di ritorno ,se ricordi bene si son fatti male contemporaneam. maggio e gargano , nn abbiamo avuto sostituti all’altezza e quindi anche per questo motivo abbiamo fatto un girone di ritorno di merda!!
    ora facendo gli scongiuri , uno come maggio con chi lo sostituiamo? zuniga?
    lavezzi con con chi lo sostituiamo? hoffer?..e quagliarella? …per cui la logica sarebbe questa…occorrono almeno alti 2 calciatori :
    1 centrale difensivo (livello campagnaro) ,e 1 centrocampista-regista (livello d’agostino o ledesma) cercando di cedere i vari rullo,amodio, de zerbi e magari rinaudo(quest’ultimo solo se si trova un centrale difensivo di livello alto)…allora si che avrem la rosa per mantenerla quella classifica!!!!!

  9. rispondo a gio, la difesa sta reggendo abbastanza, sono 3 partite che non prendiamo gol nonostante l’alternanza e Santacroce sta ancora in infermeria. A centrocampo io non penso che Cigarini sia da meno di Ledesma e D’Agostino. Il centrocampo dell’ultima under21 decente era composto da Cigarini, Marchisio, Candreva e Cigarini era quello che prometteva di più. Dagli un altro po di tempo, ma proprio poco e un po di fiducia in più e poi staremo a vedere. Poi è chiaro che Maggio attualmente almeno in Italia non lo puoi sostituire, ho visto giocare Zambrotta e al confronto fa ridere. Perciò diamo fiducia a questi ragazzi che abbiamo e che finora ci fanno sognare e poi in attacco si può sempre adattare Datolo. Ciao e Forza Napoli.

LASCIA UN COMMENTO