De Laurentiis stravede per Mazzarri… e non lo nasconde

10
50

Aurelio De Laurentiis in video conferenza da Roma, ha aperto la presentazione del nuovo acquisto, Andrea Dossena e, commentando il periodo positivo del suo Napoli ha rinnovato i suoi apprezzamenti per il tecnico Mazzarri. Di seguito la sintesi delle sue dichiarazioni a cura di Napolisoccer.NET: "Sinora il terzo posto devo dire che è meritato. Questo non è il Napoli dei miracoli, è una squadra frutto di programmazione. Bisogna dare atto a questi calciatori giovani ed entusiasti di aver mostrato anche grandi qualità tecniche ed umane. Siamo una squadra che ha una precisa modalità espressiva in campo e che possiede una sua identità. Sono convinto che continueremo su questa strada. Mazzarri è la vera grande realtà di cui mi compiaccio con me stesso. Un tecnico che ho fortemente voluto, una mia intuizione di due anni fa, che si è concretizzata quest’anno. Mi sono intestardito per averlo e sono contentissimo di questa scelta. Mi piacciono le sue qualità umane e l’impegno che profonde quotidianamente. Ci troviamo in perfetta sintonia e la sua mano si vede profondamente in questa squadra".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: sscnapoli.it
 

Condividi
Articolo precedenteLavezzi: confermata distrazione muscolare di primo livello
Prossimo articoloNapoli-Palermo, biglietti in vendita
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


10 Commenti

  1. I giocatori sono gli stessi dell’era donadoni…
    quello di cui bisona dare atto a mazzarri e’ che gli ha dato finalmente un identita’ oltre che la consapevolezza dei propri mezzi.
    era cio’ di cui avevamo bisogno a napoli… una vera e propria iniezione di fiducia… questo stop di lavezzi non ci voleva visto il momento, ma puo’ essere un occasione per datolo o denis anche in chiave mondiale.
    con dossena a comletare la fascia sinistra siamo uno squadrone!
    forza ragazzi continuate a farci sognare!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Grande presidente! Ma ci manca almeno un forte difensore ed un forte centrocampista. Speriamo di tenere bene il passo e di accedere in europa l’anno prossimo.A giugno poi, 3 innesti forti e magari di esperienza e l’anno prossimo saremo una realtà consolidata.Avanti così e forza Napoli!

  3. Ma non vedo più i sapientoni che non volevano Mazzarri, dicevano che non era da Napoli e che era tutto sbagliato! Dove sono?
    Prima di guarda e poi si parla…

  4. Il pregio più grande di Mazzarri, è quello di aver dato al Napoli, l´allegria, e l´entusiasmo che donadoni gli aveva tolto,in panchina sembrava che dormisse,in altri momenti sembrava che pregasse,o che piangesse, gente così a Napoli non fanno bene.è meglio che se ne stiano a bergamo .
    A Napoli ci vogliono persone allegre, con la voglia di vivere, esuberanti, ma seri, e questo noi lo riscontriamo nel nostro mister, che ha ridato alla squadra, fiducia nei propri mezzi, allegria, e spregiudicatezza, e a noi tifosi le gioie che da tempo ci erano precluse Ma la cosa più bella è quella di aver zittito i molti censori che lo avevano bocciato già prima di cominciare.

  5. nn facciamo gli sbruffoni perkè c’è tutto un girone di ritorno da disputare …voliamo basso anzi bassissimo…questo campionato è pieno di insidie e ci sono squadre molto + attrezzate di noi…voglio far cadere l’attenzione sull’infortunio a lavezzi, nn abbiamo come sostituirlo , ce ne siam resi conto o no?..così come nn hanno sostituti all’altezza hamsik , maggio , quagliarella…il vero problema è rappresentato dai “panchinari” i quali nn sono all’ altezza dei titolari, prego dio affinchè nn faccia infortunare + nessuno altrimenti son cavoli!!…e faccio un appello al presidente affinchè si muova sul mercato portando a napoli qualke altra pedina di alto livello…squadre come genoa fiorentina palermo e roma , dirette concorrenti per l’europa, hanno rose + ampie e soprattutto hanno sostituti di pari livello dei titolari…nn lo dimentichiamo!!

  6. va be sioux che discorsi fai…noi venivamo da una crisi e odiavamo il 3-5-2….è chiaro che se arriva un altro allenatore che ha sempre usato questo modulo soprattutto all inizio è chiaro che si pensa male….io per esempio tra i 3 (mazzarri,mancini e delio rossi) mazzarri l avrei messo per ultimo….pero mi sono ricreduto perche ho visto i risultati e perche mazzarri a prescindere dal modulo ha cambiato mental.ità ai giocatori….quindi oggi dico BRAVO MAZZARRI…….e allora??

  7. Cari amici voi che amate il Napoli come me e soffrite la domenica, come me, dovete dobbiamo sperare, ma allo stesso tempo guardare in faccia la realta’. Non abbiamo riserve adeguate per provare ad entrare nelle prime 4 e quindi non dobbiamo illuderci. Certo nemmeno rassegnarci ma ragionare freddamente. Poi se ad aprile siamo ancora lassu’ e’ normale che possiamo sperare ma fa bene il mister a preparare ogni partita come una finale. Un passo alla volta, l’importante per noi e’ costruire giorno dopo giorno qualcosa e stabilizzare la ns posizione che dev’essere di prima fascia. Noi rappresentiamo Napoli!

  8. rino se ad aprile il Napoli è ancora li penso che debbano fare il San Paolo a 5 piani!! Ci sarà talmente di quella gente che le partite si vinceranno a priori!! 😀

    Cmq sono daccordo con te! Per me questo Napoli è da tranquillo 6° posto. Non siamo ancora pronti per tenere un passo da Champions! Vorrebbe dire giocare le prossime 19 partite come abbiamo giocato le ultime 12… e sappiamo tutti che non può essere possibile!!

    Spero che non arrivi mai ma prima o poi ci sarà una fase di flessione e non abbiamo la panchina abbastanza lunga da far fronte a questi momenti quindi… Forza Napoli e continua a mettere fieno in cascina in previsione di futuri ed eventuali periodi più bui…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here