Marotta (dg Samp): “Domenica a Napoli sarà una partita molto difficile”

1
56

"Il Napoli può puntare alla Champions"
"Cassano è un valore aggiunto, resta in blucerchiato"

Il direttore generale della Sampdoria, Giuseppe Marotta, intervenendo sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Domenica a Napoli sicuramente sarà una partita molto difficile, perchè gli azzurri sono oggettivamente forti e vivono un momento particolarmente felice. È evidente, quindi, che giocando in casa il Napoli ha tutti i vantaggi costituiti dal giocare davanti a 60.000 spettatori. Il nostro campionato? Abbiamo avuto un inizio straordinario, sicuramente al di fuori di quella che è la nostra identità. È evidente che paghiamo anche lo scotto dell’inesperienza: con il Palermo, ad esempio, avevamo in campo tre giovanissimi, perchè questa è la nostra politica. Quello che abbiamo fatto all’inizio era straordinario, ora siamo nell’ordinario. Il Napoli può pensare al quarto posto? Credo di sì, i valori che ha sono oggettivamente di altissima qualità. Non dimentichiamoci che il presidente De Laurentiis, negli ultimi tre anni, ha investito 130 milioni di euro. I giocatori sono di valore e il Napoli, per forza economica e blasone, deve essere considerata una delle grandi. Cassano resta? Io credo di si, Antonio per noi è un valore aggiunto, un ottimo giocatore, e mi auguro che questo nostro rapporto possa continuare ancora a lungo. Guberti e Garics alla Samp? Sul primo abbiamo fatto solo un sondaggio, è un’ipotesi. Per quanto riguarda il secondo, invece, non c’è assolutamente niente di vero. Marotta futuro dg del Napoli? Sono legato alla Samp, a Genova vivo benissimo ed ho un ottimo rapporto con la famiglia Garrone. Ritengo, dunque, di continuare la mia esperienza in blucerchiato”.
Redazione NapoliSoccer.NET
 



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here