De Laurentiis: “Il Napoli ha fatto una partita attenta ed efficace”

7
97

Il presidente in diretta dal Sudamerica: "Complimenti a Mazzarri sa far girare in maniera complementare tutti i giocatori"
"Grava è un uomo simbolo del Napoli. Gol favoloso di Quagliarella ma avete visto Pazienza che elevazione?"
"Dossena è bloccato in Inghilterra, stesera proveremo a farlo arrivare in Francia o in Svizzera"

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, intervenuto dall’Argentina, in esclusiva ai microfoni di Radio Marte, ha rilasciato alcune dichiarazioni, raccolte dalla redazione di NapoliSoccer.NET: “Buon anno a tutti i napoletani. Mi sembra che abbiamo cominciato bene il nuovo anno. Quando si rientra non si sa mai quale è l’atteggiamento della squadra che invece oggi ha retto l’impatto, con un avversario forte e contestato dai propri tifosi. Era un’Atalanta molto efficace sul piano del gioco. Sentivo i commenti durante la partita, c’è chi si aspetta che il Napoli faccia sempre gol uno dietro l’altro. Oggi il Napoli ha fatto una partita molto attenta e molto energica con una situazione in casa a livello di infermeria non delle migliori. La difesa era completamente rimaneggiata e questo da onore a Mazzarri e merito a chi lavora dietro le quinte come i medici, i sanitari e a chi lavora con umiltà e professionalità. La squadra questo lo sente, sente che c’è un’attenzione nei suoi confronti e quindi merito e plauso a Mazzarri che sa tenerla molto attentamente impegnata su quelle che sono le aspettative del pubblico, di lui stesso e le mie. Sa far girare tutti i giocatori in maniera complementare, con intelligenza, a volte anche rischiando con delle sostituzioni, con Cigarini, Datolo e con chiunque possa dimostrare il proprio impegno ed il lavoro svolto nel corso della settimana dimostrando di essere da Napoli. Un plauso a Mazzarri anche perché non lascia fuori mai nessuno”.
“Grava? Ha una disciplina che io vorrei fosse imitata da tutti quanti. E’ un uomo simbolo del Napoli perché lui riesce a supplire a determinate problematiche che possono derivare da un’età non più giovanissima e da una capacità agonistica attraverso la sua disciplina. Questo sta a dimostrare che molto spesso l’applicazione della mente è molto più importante della fisicità. Grava per me è un giocatore, non solo al quale voglio molto bene, ma direi prezioso. Quagliarella? E’ stato un gol favoloso, assolutamente favoloso. Avevo sempre visto che quando giocava le partite internazionali faceva dei numeri sia con i gol che con gli assist. Ha una faccia matura ma ha ancora solo 26 anni, quindi immaginate quanto possa ancora maturare. Il suo DNA spero che vada a mille e che gli possa permettere di fare ancora molto bene sia per se stesso che per i compagni”.
“Visto il rendimento di Pazienza? Visto che elevazione? Oggi Sky lo ha definito l’uomo partita, allora voglio dire e lo ripeto che una squadra non si fa di campioni in assoluto e di fuoriclasse che ce ne saranno dieci in tutto il mondo. Dobbiamo mettere i piedi per terra e ragionare con professionalità, umiltà e razionalità e non avere nello spogliatoio dei doppioni o dei tripli, questo aiuta i ragazzi a credere ancora di più nelle proprie capacità, aiutando l’allenatore, così come sta facendo Pazienza”.
“Io sono contento di aver fatto il bene del Napoli scegliendo Mazzarri con una equipe straordinaria. Se tra cinque anni non avremo raggiunto un livello che ci mette tra le prime quattro allora ne riparleremo ma ora dobbiamo pensare alla prossima partita. Se lavoriamo con concentrazione e grande serietà i risultati devono venire per forza, perché al di là della sfortuna di una partita e dell’atteggiamento contrario di qualcuno i risultati devono venire. Io ora sono qui a Buenos Aires, dove fa un caldo pazzesco, sto aprendo gli occhi su una nazione che non conoscevo che è molto bella e che potrebbe dare dei grandi risultati che fino ad oggi per problemi politici non ha dato”.
“Adesso ho Dossena che è bloccato sotto questa tormenta di neve che ha messo per terra tutta l’Inghilterra e stiamo verificando se questa sera potremo farlo arrivare almeno in Svizzera o in Francia in modo da poter fare subito le verifiche del caso ed averlo a disposizione già per domenica. Io e Bigon ci sentiamo almeno una volta ogni ora nell’arco della giornata. Oggi ci saremo già sentiti cinque sei volte. Intanto qui in Sudamerica sto conoscendo le fucine dei nuovi talenti, dall’Uruguay all’Argentina. Ho visitato e conosciuto il presidente della squadra brasiliana più importante di Rio, ho incontrato il presidente della miglior squadra uruguagia e nei prossimi giorni incontrerò i presidenti delle migliori squadre argentine. I nomi venuti fuori? Sono tutte cose di chi è avido di notizie, questo Lodeiro essendo un trequartista non ci serve più di tanto. Non dobbiamo dimenticare che noi siamo in esubero e dobbiamo dare via dei giocatori, come Pià che è andato al Torino. Ma non perché li vogliamo dare via ma perché Mazzarri non vuole lavorare con più di 18 persone. Andare a rimpinguare il proprio gruppo di giocatori della prima squadra vuol dire non garantire nemmeno a quelli bravi di far bene”.
La redazione di Radio Marte riesce a mettere in collegamento il presidente con il tecnico Walter Mazzarri, presente nella sala stampa dello stadio di Bergamo. De Laurentiis fa i complimenti al proprio allenatore: “Complimenti, congratulazioni è stata un partita condotta in maniera esemplare. L’ho vista tutta, anche se a spizzichi e bocconi perché ogni tanto si blocca e poi riparte. Ho visto il gol straordinario di Quagliarella, il gol altrettanto fantastico di Pazienza”.
Poi il presidente parla del suo rientro in Italia: “Credo che ci vedremo a Torino per la partita con la Juve. Quella con il Palermo sarà una rivincita, perché voi ricordate quello che era successo all’andata? Però lasciamo perdere le diatribe arbitrali e prendiamo atto che tutti possono sbagliare, anche gli arbitri.
Un abbraccio a tutti i napoletani ed a tutti i tifosi in maniera veramente sincera. Sono con voi”.
Redazione NapoliSoccer.NET

Commenta Atalanta-Napoli sul FORUM di NapoliSoccer.NET

Commenta il calcio mercato del Napoli sul FORUM di NapoliSoccer.NET

Se non sei già iscritto clicca qui ed entra a far parte della grande community azzurra di NapoliSoccer.NET



7 Commenti

  1. Io non capisco più niente……ma come? questi giocatori sono gli stessi di qualche mese fa…con Donadoni?
    Datemi uno spintone, forse è solo un sogno….o no?
    BRAVISSIMI TUTTI………………………………………………………………….
    CARMELO
    .

  2. De Laurentiis se usi Justin tv ti conviene istallare U95 cosi non si blocca lo streaming ajjajajjajja. Speriamo che vivendo in prima persona la sofferenza per vedere una partita del Napoli…il presidente decida di proporre sul sito ufficiale lo streaming delle partite.

  3. grazie presidente ! con dossena spero proprio che alcune lacune spariscono,ma se veramente ci vuoi fare smettere di sognare e farci tornare a godere come ai tempi di maradona (e ce lo meritiamo) devi comprare dei giocatori esperti internazionali , specialmente in difesa ! comunque prima portaci in europa ! continuate così ,forza presidente,forza mazzarri,quaglia gol e SEMPRE FORZA NAPOLI !!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here