De Laurentiis: “C’è tempo per parlare di Lodeiro”

2
73

GUARDA IL VIDEO ALL’INTERNO offerto da Napolitube.blogspot.com
Il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis intervistato in esclusiva da un canale televiso d’informazione uruguaiano, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni dopo la riunione con il Presidente del Nacional. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET in ANTEPRIMA per i propri lettori: "Non abbiamo parlato di calciatori in maniera specifica, dobbiamo un pochettino unire la vita dei nostri rispettivi Club, con tutti quelli che sono i programmi delle primavere, delle giovanili, dei nostri calciatori del nostro futuro per cui alcuni giocatori napoletani potrebbero probabilmente venire a giocare nel Nacional e alcuni giocatori del Nacional potrebbero venire a giocare nel Napoli". Quando l’interlocutore domanda se il Napoli è in Uruguay per Lodeiro, De Laurentiis risponde: "El Napoli non è venuto per° Lodeiro, il Napoli è venuto qui per stare in° questo paradiso, inoltre sono venuto per conoscere un uomo di valore (N.d.R. Ricardo Alarcón Presidente del Nacional). Poi di Lodeiro ne possiamo anche parlare, ma c’è tempo per parlare di Lodeiro". In un altra sessione della stessa intervista, De Laurentiis scherzando con il Presidente del Nacional dice: "Il Napoli non è venuto qui per comprare, anche perchè non può comprare, deve vendere ben 8 giocatori, dopo di chè vedremo. In realtà sono venuto qui a fare un piacere a Ricardo, costruendo questo teatrino per fare alzare il prezzo di Lodeiro, cosi gli Olandesi offriranno di più". De Laurentiis ha anche parlato dei motivi che l’hanno spinto in Uruguay per conoscere il Patron del Nacional di Montevido: "A me piace moltissimo il vostro Presidente, perchè siamo arrivati tutti e due° qualche anno fa in due club dove era stata fatta terra bruciata, il Napoli era fallito, il Nacional non se la passava meglio. Tutti e due venivamo° da altri ambienti ed entrambi ci abbiamo messo la nostra cultura ed il nostro amore e guarda caso entrambi i club sono rinati, il Napoli è sesto in Italia ed il Nacional sono due anni che vince il campionato in° Uruguay. Questo m’interessava conoscere, non chi fa calcio da anni sempre nello stesso identico modo, ma chi fa calcio in un nuovo modo seguendo molto la ragione e un po meno il cuore".
Alessandro Scetta – Redazione NapoliSoccer.NET

 

 



2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here