Napoli: voci di mercato vere o presunte

5
20

Le strategie di mercato del Napoli iniziano ad assumere contorni precisi. Nelle ultime ore gli azzurri hanno piazzato importanti colpi quali il rinnovo di Gargano (fino al 2015) e l’ingaggio di Dossena (si attende l’ufficialità), che si aggiungono alla cessione di Pià al Torino (in prestito con riscatto). Per il ds Bigon (in Inghilterra per Dossena) e per il presidente De Laurentiis (in Sud America) sono giorni di intenso lavoro ma la soddisfazione del raggiungimento degli obiettivi prefissi è un importante viatico.
L’opera di rafforzamento del Napoli non è conclusa e la dirigenza azzurra getta le basi per il futuro cercando di "liberarsi" del passato. I nomi dei giocatori in entrata sono i soliti: Ledesma della Lazio e Candreva del Livorno i più gettonati. Ma il Napoli ha ora soprattutto bisogno di alleggerire la rosa, fortemente in esubero, come confidato dallo stesso Mazzarri. 
Il compito di Bigon, quindi, seppur difficoltoso non sembra impossibile anche perchè molti giocatori azzurri, fino a qualche mese fa completamente esclusi dalle voci di mercato, sono richiesti da varie squadre. I vari Hoffer, Cigarini, Datolo e Bogliacino così come De Zerbi, Rullo e Amodio sono annotati sui taccuini di molte società, e se per i primi non poteva essere altrimenti, piacevole è la sorpresa per i secondi che ormai da qualche anno sono ai margini della squadra.

HOFFER: Il giovane Hoffer, che per motivi burocratici può essere ceduto solo a squadre austriache ed italiane, è richiesto dal Chievo Verona, dal Siena e dal Livorno. Sulla sua cessione (unicamente in prestito) avranno  molta importanza le garanzie sul suo utilizzo: il Napoli lo cederà solo alla squadra che maggiormente lo lo farà giocare.

CIGARINI: I
l regista Cigarini è inseguito sia da squadre straniere che italiane. Anche nel suo caso il Napoli tratterebbe solo un’eventuale prestito perchè la dirigenza crede nelle potenzialità del giovane centrocampista. Atalanta, Fiorentina e Lazio sono interessate a lui. Possibile uno scambio con la Lazio Cigarini-Ledesma, improbabile che il Napoli accetti Foggia proposto da Lotito. Soluzioni diverse saranno prese in considerazioni solo se consentiranno alla squadra azzurra di recuperare quanto investito in estate.

DATOLO
: Da Livorno arrivano segnali anche per Datolo. L’argentino piace al presidente Spinelli ed a Cosmi ma per avviare eventuali trattative il Napoli chiede Candreva; ma non è semplice convincere anche l’Udinese comproprietaria del suo cartellino. L’argentino, comunque, ha molti estimatori all’estero tipo il Valencia ed il Boca Juniors.

DE ZERBI: Il nome di De Zerbi, invece, è stato accostato al Cluj, formazione rumena allenata dal tecnico italiano Andrea Mandorlini. La trattativa, seppur difficoltosa, potrebbe consentire al Napoli di puntare all’ingaggio del centrocampista ivoriano Traorè (per giugno), giocatore che interessa anche all’Arsenal.

RULLO e BOGLIACINO: Dopo Pià, i buoni rapporti tra Bigon e la dirigenza granata potrebbero portare al Torino anche Rullo, nei prossimi giorni l’operazione potrebbe divenire ufficiale tenuto conto che i granata, interessati anche a Bogliacino (ritenuto incedibile dal Napoli) avrebbero messo sul piatto della bilancia giocatori del calibro di Di Michele, Zanetti, Pratali e Diana (che però hanno ingaggi corposi). Al terzino azzurro sembrano interessate anche Cittadella, Triestina, Empoli, Sassuolo e Salernitana. Riguardo a Bogliacino non è mai tramontato il pensiero di acquistarlo da parte di squadre come Cagliari, Genoa e Chievo Verona.

AMODIO: Discorso più complicato per Amodio, il centrocampista uruguaiano interessa solo a società di serie B. Tra queste quella più interessata sembra il Frosinone che ha necessità di rinforzarsi a centrocampo; i ciociari devono però battere l’eventuale concorrenza di Grosseto, Brescia ed Ascoli.

Gianni Doriano – Napolisoccer.NET

 

Commenta le voci di calciomercato sul FORUM di Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteBeretta: “Che colpo Pià!”
Prossimo articoloDe Laurentiis va per Nicolás Lodeiro.
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

5 Commenti

  1. io credo che cigarini può essere ceduto ma solo in prestito e senza diritto di riscatto, sacrificherei datolo per prendere candreva, e prenderei ledesma dalla lazio che fatto giocare al posto di pazienza darebbe sicuramente più qualità con un centrocampo con dossena, gargano, ledesma, hamsik e maggio che spettacolo

LASCIA UN COMMENTO