Pastorello (proc. Dossena): “Difficile che vada al Napoli”

6
28

Credo che per quel ruolo sia favorito Modesto
Federico Pastorello, manager dell’esterno sinistro Andrea Dossena, è intervenuto sulle frqeuenze di Radio Marte nel corso di Marte Sport Live: "In questo momento è molto difficile che il Napoli possa prendere Dossena perchè il club azzurro ha evidentemente altre priorità in questo momento. Il giocatore vuole andare via da Liverpool perchè ha poco spazio, non gioca molto e non è stato convocato neanche per la gara di questa sera (con l’Aston Villa, ndr). Andrea – ha detto a Radio Marte – vuole giocare per provare a conquistare la convocazione ai Mondiali. C’è la possibilità abbastanza concreta che possa andare in Spagna. In estate siamo stati molto vicini a venire al Napoli, ma poi effetivamente il club azzurro ha virato su altri giocatori. Meglio Napoli o Roma? E’ una domanda che potrebbe creare equivoci, comunque con riferimento a Napoli è ovvio che sarebbe una piazza gradita. Così come se ci fosse un approdo a Roma saremmo contenti. Il Napoli ha vcirato su Modesto? Non so – ha detto Pastorello a Radio Marte – niente della trattativa, ma credo che Modesto sia più vicino agli azzurri al momento, forse perchè è conosciuto da Mazzarri. Credo anche, con tutto il rispetto per Modesto, che se arrivasse a Napoli – ha concluso l’agente a Marte Sport Live – non sarebbe una soluzione definitiva per quel ruolo, tenendo conto delle ambizioni del club»
Redazione NapoliSoccer.NET

6 Commenti

  1. e basta con sto dossena…sono due anni ke si parla sempre ke deve venire a napoli…ma se ne resti pure dove sta…tanto questo e solo un mercenario…se era un buon giocatore avrebbe trovato da tempo squadra…gia ke vuole andar via da una grande squadra….puzza…non lo vogliamo!

  2. scusate ma questo è peggio della telenovela di lavezzi con il procuratore……basta ce rutt stati dove stai e non rompere tu e pastorello……già abbiamo la testa ke ci scoppia tre pensieri e kist 4 basta…….ciao dossena ciaoooo……SEMPRE FORZA AZZURRI…..

  3. hamsik lavezzi gargano maggio quagliarella, campagnaro, denis, cigarini, datolo, santacroce, non si toccano.

    su dossena dico caro pastorello giralo al verona…..basta.

  4. invece io penso che dossena sarebbe stata la migliore scelta per colmare la lacuna sulla fascia sx; per me c’è un abisso tra lui e modesto, soprattutto come spinta e come capacità di crossare.
    stiamo parlando di uno che all’udinese ha fatto due grandi stagioni, è arrivato in nazionale ed è stato acquistato da una big europea, dove non ha sfondato ma non è facile confermarsi in una squadra come il liverpool
    poi se vogliamo fare come la volpe che non arriva all’uva …

LASCIA UN COMMENTO