Zaccheroni: “Il vantaggio del Napoli è di godere poco credito”

3
18

“La Juve ha poca pazienza ma non cambierà tecnico”
“Il Napoli a fari spenti può lottare per il quarto posto”

L’ex allenatore di Udinese, Lazio, Milan ed Inter, Alberto Zaccheroni , è intervenuto sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni: “Ho sempre ritenuto Ranieri uno dei migliori tecnici in circolazione, il quarto posto della Roma non mi stupisce affatto. Un mio ritorno in panchina? Ho sempre avuto la prerogativa di ottenere risultati attraverso il gioco, nessun presidente può dire che non ha preso Zaccheroni perché non ha trovato un accordo economico. Il mio primo contratto biennale l’ho firmato al Milan, dopo quindici anni di carriera. Continuo a considerare il mio lavoro un hobby. Il problema è che qualche dirigente si crede più furbo e bravo degli altri, quando ti propone di risollevare una squadra in lotta per non retrocedere, mentre secondo lui con un altro allenatore lotterebbe per l’Europa. La panchina migliore per fare calcio in Italia, comunque, è Udine, ma tornare sarebbe come andare a ritoccare la Gioconda. Lo farei solo in caso di difficoltà, per l’affetto che mi lega alla piazza, perché il terzo posto a sei punti dallo scudetto del ‘98 non credo sia migliorabile. La Juventus? Dipende da come la società ti mette in condizione di lavorare, ma ritengo che a Torino non si voglia cambiare guida tecnica. Ferrara fa parte del progetto, anche se forse il club ha meno pazienza del Milan. La lotta per la Champions League? Milan, Fiorentina e Genoa stanno rendendo al di sotto delle aspettative. La classifica dei viola è buona, ma non in linea con il valore tecnico della rosa. Il Napoli? Il cambio di gestione è stato effettuato da poco, è evidente però che la squadra ha cambiato marcia. Il vantaggio del Napoli è di godere poco credito, rispetto alle altre, pertanto credo che gli azzurri possano ambire al quarto posto”.
Redazione NapoliSoccer.NET

3 Commenti

  1. -credo di aver azzeccato le previsioni,vi dissi,dopo la venuta di Mazzarri,che ne avremmo visto delle belle,bene e dico ancora:E non finisce quì!Come avrebbe detto CORRADO!Vi dovete rendere conto che il nostro presidente De Laurentis,è il classico capatosta Vesuviano,di razza,di Torre Annunziata,ove nacque il Famoso Savoia che incontrò la prima finale del campionato di calcio italiano per professionisti di serie A con il storico Genoa,purtroppo perdendo e chiaramente perse anche la possibilità di aver con

  2. -Credo di aver azzeccato le previsioni,vi dissi,dopo la venuta di Mazzarri,che ne avremmo visto delle belle,bene e dico ancora:E non finisce quì!Come avrebbe detto CORRADO!Vi dovete rendere conto che il nostro presidente De Laurentis,è il classico capatosta Vesuviano,di razza,di Torre Annunziata,ove nacque il Famoso Savoia che incontrò la prima finale del campionato di calcio italiano per professionisti di serie A con lo storico Genoa,purtroppo perdendo e chiaramente perse anche la possibilità di aver conquistato il primo storico scudetto che per la storia è toccato al Genoa.E’ toccato alle squadre del nord,come tanti altri scudetti,ma DE Laurentis questo l’ha capito e vorrebbe recuperare un pò di quei trofei perduti,lasciamo stare come,il nord
    ha sempre prevalso,lasciamo stare questo oscuro capitolo, come la Juventus ci insegna!Ciao ragazzi,sappiate aspettare,a volte vorrei essere ospite della trasmissione di canale 34 “Tifosi” per suggerire,essendo anche io un uomo di spettacolo prevalentemente del “TEATRO”,dicevo per suggerire in senso benevolo agli amici che lo conducono,di stare più tranquilli e di non inserire,certamente involontariamente,delle discussioni che possono a volta far male al bene del Napoli,vi ripeto tutti vogliamo la stessa cosa è vero,però dobbiamo crederci seriamente come il nostro AURELIO,perché ove mai potremmo,ripeto involontariamente dire delle cose che non stanno ne in cielo e ne in terra…..non vorrei perdere questo vero amante del Napoli e di tutto il popolo napoletano,cittadino e provinciale,da dove forse l’amore per il NAPOLI E NAPOLI…è viscereale al massimo……..quindi evviva AURELIO che come Quagliarella..e devo dire anche molti altri giocatori del napoli e giocatori napoletani che militano in altre società,tifano col cuore baciando l’azzurro ad ogni goal….e applaudendo ad ogni vittoria..meritata e non meritata.FORZA NAPOLI….e invitatemi a canale 34…porto fortuna!!!!!!!!SE rispondete a questo mio appello,bè darò così a voi il mio numero di telefono….il vostro INO!

LASCIA UN COMMENTO