Rodella (proc. D’Agostino): “Gaetano a Napoli sarebbe felicissimo”

3
25

“Quale giocatore rifiuterebbe una piazza così importante?”
“Nel contesto tecnico di Mazzarri sarebbe perfetto”

Il procuratore di Gaetano D’Agostino, Paolo Rodella, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Gaetano D’Agostino è un grande giocatore, farebbe la fortuna di qualsiasi squadra. Perché il Napoli non l’ha preso a giugno scorso? Ci fu un contatto tra il club azzurro e l’Udinese, poi non se ne fece nulla, Gaetano poteva andare alla Juve o al Real. L’interesse concreto del Napoli, però, c’è stato. Una sua cessione a gennaio? Ad agosto D’Agostino era ritenuto incedibile, oggi prendo atto di alcune dichiarazioni controverse di Gasparin. In un contesto come quello di Napoli, Gaetano sarebbe felicissimo, perfetto. D’Agostino ha rinnovato il contratto con l’Udinese, ma quale giocatore non andrebbe in una grande piazza come Napoli?”.
Redazione NapoliSoccer.NET

3 Commenti

  1. caro il mio rodella io non ho dimenticato che l’anno scorso dicesti di preferire la juve x …………….questione di prestigio ora visto il prezzo del giocatore …secondo me ultra sopravvalutato la juve vi ha mollato ti sta bene anche di cadere cosi in basso ………da venire a napoli!!! …..ma vai a c….. tu e lui!!!!

  2. ben venga…. sarebbe ottimo nello scacchiere di mazzarri ma d’agostino non vale nè deve valere 1 euro + di cigarini. sia che si parli di scambio di prestiti, sia che si parli di scambio di comproprietà, sia che si parli di scambio dell’intero cartellino… direi basta con la beneficenza

  3. la verità è che lui ad agosto preferiva andare alla juventus o al Barcellona, oggi che non se lo caga nessuno dice che Napoli è una grande piazza.
    D’ago ma vai a c…………
    Mercenario come Di Natale e, poi ….. danno la colpa alla moglie che non vuole venire a Napoli ma state dove siete che il Napoli vuole solo gladiatori gente con le PALLE che siano innamorate della squadra e del progetto azzurro.
    Forza Napoli

LASCIA UN COMMENTO