Donadoni: “Sono contento di aver allenato un gruppo di ragazzi validi”

19
15

“So cosa ho fatto per il Napoli”
“Le persone di buon senso possono valutare il mio lavoro”
L’ex tecnico del Napoli, Roberto Donadoni, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Approfitto dell’occasione per salutare tutti i tifosi del Napoli ed augurare loro un sereno Natale. La gente di Napoli mi è rimasta nel cuore, ho vissuto la città con amici sinceri che mi hanno dato il modo di apprezzarla meglio. Sono stato poco ruffiano? Se bisogna essere così per piacere, ne faccio volentieri a meno, non sono una persona finta, sono come sono, con pregi e difetti. L’esperienza in azzurro è stata molto positiva, dal punto di vista umano. Mazzarri ha cambiato le sorti della squadra? Non entro nei particolari, so quello che ho fatto e sono contento di aver allenato un gruppo di ragazzi validi, che mi hanno dato qualcosa di importante. Il Napoli sta bene atleticamente anche grazie a me? Le persone di buon senso possono giudicare da sole. Per il resto, preferisco evitare cadute di stile, non intendo fare polemiche. Tutti gli altri discorsi di opportunismo mi interessano poco. Da più parti ti rendono le cose complicate: è il cane che si morde la coda. Si dice che nella vita ci sono momenti difficili, in cui bisogna stringere la cinghia perché c’è crisi, poi puntualmente si vedono sprechi. Smorzare i toni? Lo si dice sempre, poi c’è chi predica bene e razzola male. Ognuno pensa a se stesso, è il male comune che dà anche una piccola giustificazione alla nostra società. Il campo mi manca, certo, come non potrebbe. A Natale andrò a vedere il film di De Laurentiis? Nel periodo invernale spesso sono al cinema, laddove ci sono film che meritano, ci sarò anch’io. Nel 2010 torno in panchina? Me lo auguro di cuore”.
Redazione NapoliSoccer.NET
 

19 COMMENTS

  1. Mi spiace dirtelo, Donadoni, ma come allenatore vali poco.
    Come persona non giudico ma basta guardare come gioca il Napoli oggi e come giocava ieri con te seduto in panchina….IL GIORNO E LA NOTTE

  2. Si Donadoni la preparazione atletica è merito tuo.
    Ma il tecnico si occupa anche di tattica strategia gioco e gestione del gruppo.
    Sei un buon preaparatore atletico ma l’allenatore non lo sai fare.
    I fatti dicono cosi. la forza dei numeri è incontrovertibile.

  3. a leggere questi commenti si capisce una cosa che i tifosi del napoli saranno anche i più calorosi ma sono sicuramente i più incompetenti perchè nessuno sottolinea di come ha lavorato donadoni con dg che non li parlava e un presidente che o non c era o mandava stoccata già da giugno invece a mazzarri lo sveglia ogni giorno per dargli il buon giorno li fa fare il mercato e se qualche volta gioca male da la colpa a chi c era prima ma queste cose nessuno le dice perchè fa più comodo dire che donadoni è un incapace

  4. Devo dire che mi aspettavo di più da Donadoni ma non e’ riuscito a cercare soluzioni nuove e coraggiose ricalcando il non gioco di Reja. Anche Mazzarri non mi entusiasma, preferisco Gasperini, ma almeno ci mette il cuore e trasmette grinta. Non mi piace il clima che si e’ creato intorno a Donadoni. Non e’ da gentiluomini criticarlo adesso che l’hanno messo alla porta.

  5. Come allenatore ha dato poco come umanità e stile ha dato molto, ma la città di Napoli non è un pubblico che apprezza anche questo…io però l’ho apprezzato

  6. Leggendo i commenti su Donadoni dicono già tutto: Mi hanno fatto morire dalle risate: Una pippa; nu SKIF;e girno e notte; Dicono tuttooooooo ahahahha. Ma qual panchin statt o cinm Vediti i film Donadòòòòòòòò che è megl HIHIHIHI. FORZA NAPOLIIIIIIII

  7. questo era quello che diceva che avrebbe dovuto ammettere da subito che il napoli non vale l’europa…..

    pero’ a guardare i 17 su 24 punti che ha fatto mazzarri avendo anche preso la squadra in corsa direi che quella e’ una media molto ma molto da europa….

    signor donadoni 3 squadre hai allenato e a tutt’e tre’ non sei arrivato alla fine del primo anno di contratto….

    e’ meglio se diventi direttore sportivo va…e voglio essere buono perche’ e’ natale…..

  8. Grandissimo Allenatore di alto livello. Grande con Italia e con Napoli – penso che fra un anno lo vediamo ad allenare una squadra come Man City.

    hahahahahahahahah

  9. Sembrera’ banale ma per me Donadoni e’ stato solo piu’ sfortunato di Mazzarri. Non dimentichiamo la trasferta di Palermo, Genoa e anche quella di Roma, dove abbiamo raccolto 0 punti meritandone 7.

  10. Auguri mister Donadoni. I fatti però parlano chiaro dove hai allenato, ovvero cercato di allenare, hai fallito. Non prendertela ma non è cosa tua e credo che neanche la serie B faccia al caso tuo. Intanto tra NAzionale, Genoa, Napoli ti sei beccato qualche milioncino di Euro che ti garantiscono un vitalizio faraonico…. alla facciazza nostra, comuni mortali che se perdiamo il lavoro, anche senza demerito, lasciamo moglie e figli nella m.elma. Auguri a tutti e sempre FORZA NAPOLI

  11. Voglio riferirmi alla partita con il Genoa che avete mensionato prima e al di là di questo commento tengo a precisare che Donadoni come persona è un grande uomo ma come allenatore non ha carisma e “palle”!………Alla fine del primo tempo la partita terminò 10 contro 10 con il risultato di 1 – 1, è vero che l’errore difensivo ci penalizzò molto dando il rigore al genoa ma un allenatore tipo Mazzarri avrebbe caricato i ragazzi dicendogli di entrare in campo e fare a pezzi gli avversari anche perchè la partita era in totale parità, mentre Donadoni non fece questo anzi………….alla fine della partita rilasciò un’intervista dicendo che già alla fine dei primi 45′ lui aveva detto che “avevamo buttato una partita” ovviamente il risultato finale ne ha risentito di quell’atteggiamento. Poi diceva sempre di voler cabiare modulo di gioco eppure ha avuto una preparazione estiva non cambiando nulla, mentre Mazzarri subito ha cambiato tutto pur non avendo da subito i nazionali a disposizione non dimentichiamolo.
    Non sò voi ma io cmq vedo che quando un panchinaro entra da quando c’è Walter entra carico e pieno di voglia di giocare cosa che non trasmetteva Roberto; poi dove lo trovi un’allenatore che contro il milan pareggia nei minuti di recupero ben 2 reti e addirittura chiede all’arbitro + recupero perchè non si accontenta e vuole vincere la partita.
    Grazie Roberto per tutto quello che hai fatto per noi buone feste ma sono felicissimo della decisione del nostro presidente e soprattutto fiero di avere un presidente così.

  12. Ragazzi il Dona non vuole cadute di stile ed evitiamole anche noi per come la vedo io è solo stato sfortunato col Palermo fu una gran gara e dobbiamo ringraziare l’arbitro anche le altrte partite giocate bene ( vedi Livorno) e che poi alla fine prendevano sempre un goal oppure si arrendevano nel secondo tenpo Vero Mister? ecco se hai avuto un limite è stato quello di non saper motivare i ragazzi che oggi sono un grande gruppo in parte anche grazie a te.
    devo dire che mi dispiace per l’uomo che 6 meglio di tanti chiacchieroni (ZENGA in primis) ma purtroppo 6 sfigato di brutto e a Napoli è una cosa che conta tanto infine come motivatore si moscio!
    Rifletti che con un po’ di grinta in più diventi un grande come tutte le persone di cervello, cia Dona un abbraccio e sempre Forza Napoli

  13. …. considerato che Donadoni è stata la geniale scelta fatta l’anno scorso da De Laurentiis …..
    Vabbè, il passato è passato; buon anno anche a te Roberto …. con i soldi di De La in saccoccia!

LEAVE A REPLY