Mazzarri: “Perdere sarebbe stata una beffa”

19
17

Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni riprese dalla redazione di NapoliSoccer.NET: “Io guardo alla crescita del gioco della squadra e oggi abbiamo buttato via una vittoria che stavamo meritando. Giocare su un campo come questo è difficile, ci sono squadre di spessore che qui hanno avuto vita difficile ed hanno anche perso. Se avessimo perso sarebbe stata la beffa delle beffe. Dispiace perché i due punti in più in classifica ci avrebbero dato maggior fiducia, soprattutto nei nostri mezzi ed in quello che stiamo facendo".
Sull’episodio dell’espulsione di Lavezzi il tecnico del Napoli commenta: “Bisogna pensare a quello che è successo in quel momento, con l’allenatore degli avversari che nasconde la palla, un giocatore che ci tiene a recuperare il risultato, soprattutto dopo che durante la partita avevamo giocato bene, poi ti ritrovi a perdere e quando vedi queste cose può succedere che saltino i nervi. Succede e non penso che sia così grave. Bisognerebbe essere obiettivi e vedere cosa succede sul campo, vedere che hai giocato peggio, che hai avuto la fortuna che certi episodi ti hanno dato ragione e alla fine parli pure”.
Mazzarri poi è intervenuto in sala stampa ed ai microfoni dei giornalisti ha dichiarato: "Zuniga credo che oggi sia stato il migliore in campo. A Parma avevamo giocato bene, oggi dal punto di vista della prestazione abbiam ogiocato anche meglio. Non era facile venire ad esprimere un calcio così a Cagliari dove tutti hanno avuto difficoltà. Una partita che avevamo in mano è stata rimessa in discussione per una paura che non ci dovrebbe prendere. Un episodio ti riapre una gara che stavi gestendo bene, ma nonostante questo si doveva provare a fare il terzo gol. Oggi avevamo diversi assenti ma quelli che sono andati in campo non li hanno fatti rimpiangere".
Redazione NapoliSoccer.NET

19 Commenti

  1. pochoooooo si o megl’…ahahahahahah mai fare i furbi con noi…allegri :@ pocho e proprio uno scuginizzo napoletanoooooo….Forza Napoliiiiiiiiiiiiiiiiii

  2. Una cosa è certa, da quando c’è Mazzarri non ci si annoia mai.
    Però porca miseria, come a Parma anche stasera bisognava chiudere la partita.
    Una volta sul 2-0 bisogna addormentare la partita, non addormentare se stessi.
    Sul primo gol del Cagliari eravamo fermi come il bigliardino!
    Da quel momento il Cagliari ci ha creduto e il Napoli è andato in bambola!
    Meno male che alla fine Bogliacino ci ha dato almeno il pari. ma come a Parma oggi abbiamo buttato altri 2 punti!
    Lavezzi e tutti gli altri, ma che cz vi togliete ste maglie quando segnate??
    Il regolamento parla chiaro, tutte ammonizioni stupide ed evitabilissime.

  3. Ditemi che sto sognando e che mi risveglio sul 2-0. Dominio totale, una sola squadra. sul 2 a zero due grandi occasioni di hamsich. Io che mi dicevo che era tra le vittorie più nette del Napoli. Avversario annullato….. poi..Aronica che si fa anticipare da pirla, un colpo di testa miracoloso (neanche se ci riprova altre tre vite la mette lì), de sanctis che guarda entrare una palla a tre km orari. Lavezzi espulso…. è disfatta… nessuna squadra avrebbe il coraggio di riprendere il campionato dopo quello che le è successo, io che decido: ho chiuso con il calcio!!! Poi il miracolo. Ma troppi, troppi, troppi pareggi… così non si va da nessuna parte… meglio qualche sconfitta ma meno pareggi. No No No… non è possibile quello che è successo stasera… mi sono scolato una bottiglia di solopaca per non pensarci.

  4. Larrivey, uagliù, avete sentito il telecronista?…è la terza stagione…un goal al primo anno…un goal al secondo…un goal al terzo…oggi con noi…ma va fancul…

  5. Ernesto se ti avanza il Solopaca mandamene un po’ qui a Pordenone ke sto ancora guardando la partita su youtube x capire se davvero nn siamo riusciti a vincere neppure stavolta (e a Parma era solo 0-1, qui addirittura 0-2!!!!).

  6. vittoria buttata al vento…… allegri ha sbagliato e ha dimostrato poca sportività e lavezzi ha avuto un gesto normale visto il finale di partita…. ora vediamo cosa fa il giudice sportivo perchè una giornata è gia troppa…..a melo gli hanno dato una giornata dove uscendo dal campo lo insultava all’arbitro…

  7. lo stadio e la squadra più scorretta d’italia hanno protestato con l’arbitro dal primo all’ultimo minuto un pubblico di m***** un presidente cafone e alla fine Allegri mi viene a parlare di educazione ma iat a zappà e a pascolà ***

  8. Adesso se danno piu’ di una giornate a Lavezzi mi aspetto altrettando per
    il signore sportivissimo Allegri e quel cafone di Cellino che continua inperterrito ad offenderci senza che la lega intervenga…….ma si sa che
    quando si offende il Napoli e la sua citta’ non è peccato.

  9. MAZZARRI: Bisognerebbe essere obiettivi e vedere cosa succede sul campo, vedere che hai giocato peggio, che hai avuto la fortuna che certi episodi ti hanno dato ragione e alla fine parli pure”.
    Sei grande,mister!!

    E grande anche Denis, si è avventato come una furia su quel cross,obbligando Marchetti al miracolo sulla cui respinta è intervenuto Bogliacino con tutta la rabbia che aveva in corpo,lui ed i suoi compagni.Grandi ragazzi!
    A parte i goal, ho contato ZERO tiri in porta dei sardi e ben SEI occasioni da goal per il Napoli.Quando cominceranno ad entrare piu’ palloni ci divertiremo sul serio e senza soffrire.AVANTI COSI’ RAGAZZI!!

  10. Hai ragione Salsero ,abbiamo avuto tante occasioni e degli episodi ci hanno condannato,xrò che rabbia pareggiare una partita così e stavamo pure x perderla,ripeto come già detto 2 difensori ,un centrale e un esterno sinistro,2 centrocampisti ma grossi fisicamente di cui uno che sa impostare ,poi forse possiamo parlare di europa,diamo tempo ai ragazzi di crescere poi forse possiamo anche sognare,io che vivo in piemonte con tanti juventini,sai che goduta

  11. il calcio è lo sport più bello del mondo ! stavamo rischiando di perdere una partita dominata dal primo minuto e cosi sono gia’ quattro i punti persi in due trasferte ! grande mazzarri vorrei solo farti notare che quando ci si accorge che la propria squadra sta andando in barca e la squadra avversaria è su di giri bisognerebbe intervenire forse con un cambio x interrompere il pressing avversario e poi perche’ non giocare inizialmente con le tre punte li davanti sfruttando il loro ottimo momento? forza un po di coraggio che di sicuro gli altri ci temerebbero di piu’ stando piu’ accorti ! e poi zuniga il migliore in campo ….sara’ ma a me me piace marekhiaro! FORZANAPOLISEMPREeCOMUNQUE!

LASCIA UN COMMENTO