Ferrario: “Il Napoli ha le carte in regola per mettere in difficoltà il Bari”

0
219

L’ex difensore azzurro, Moreno Ferrario, intervenendo ai microfoni della trasmissione "Napoli in vantaggio", programma sportivo in onda ogni sabato su Radio Amore, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: “La difesa del Bari? Ranocchia e Bonucci sono abbastanza bravi, ma credo che il Napoli abbia tutte le caratteristiche per mettere in difficoltà i difensori avversari. Bisogna cercare di evitare i lanci lunghi, giocando con attenzione e favorendo gli inserimenti di Hamsik. Il San Paolo domani compie cinquant’anni, un mio ricordo? Non si può prescindere da quel 10 maggio 1987, un giorno memorabile. Tuttavia, lo stadio era sempre pieno anche quando non erano in programma partite di cartello e indipendentemente dalla nostra situazione in classifica. Il Napoli ora subisce pochi goal, ma segna poco? Bisogna sempre trovare il giusto equilibro in campo, ma non è semplice. Se si attacca molto, poi inevitabilmente si concedono spazi agli avversari; viceversa se si ha un atteggiamento estremamente accorto, poi si riducono le occasioni in zona goal. Un giovane difensore centrale promettente? Vedo i settori giovanili e spesso noto degli errori di impostazione. Oggi ci si allena molto, ma purtroppo si insegna poco calcio. Vedo molte ingenuità, perché adesso i difensori prendono palla e cercano d’impostare la manovra. Tuttavia, per un difensore avere i piedi buoni dovrebbe essere un optional, l’importante è non concedere spazi agli avversari. Un fenomeno nel calcio moderno? Nella mia vita ho visto tanti grandi giocatori, ma di fenomeno ne ho conosciuto uno soltanto”.

Redazione Napolisoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO