Mazzarri: “Qui c’è una passione incredibile, col presidente rapporto stupendo”

0
38

Sulle pagine del quotidiano ‘Il Giornale‘ l’ex tecnico di Samp e Reggina ha fatto il punto dopo le prime settimane di lavoro in Campania: "Qui c’è più passione che altrove. E passione fa rima con pressione. I tifosi hanno il calcio addosso, in città respiri un pathos particolare. Ma ci vuole equilibrio. Abbiamo ottenuto 7 risultati utili consecutivi con 3 vittorie e 4 pareggi, abbiamo battuto la Juve a Torino dopo 21 anni, eppure finiamo sulla graticola dopo il pari con la Lazio e quello con il Parma. Così non si cresce".

Mazzarri ha scelto una piazza calda come Napoli per mettersi alla prova, anche con un presidente ambizioso come De Laurentiis: "Mi hanno convinto le sue idee – ha aggiunto il mister -. In precedenza avevo detto no ad altre proposte che mi erano arrivate dall’Italia e dall’estero. Così mi sono fatto trovare libero al momento giusto. Con il patron il rapporto è eccezionale, dico ora perché domani è un altro giorno. In lui ho visto un uomo leale, l’uomo giusto per portare avanti un programma a lunga scadenza. È un imprenditore dello spettacolo a livello mondiale. Di cinema sa tutto. Del calcio sta facendosi un’idea tutta sua da quando lo sta vedendo senza filtri. Io yesman? Dire di no, sono un’aziendalista, so come si sta in società".

Il tecnico livornese è molto legato al concetto di squadra più che alle individualità, ma un’eccezione la fa per un suo ex centrocampista: "Non parlo mai dei singoli, ma questa volta faccio un’eccezione con Palombo – ha detto Mazzarri -. Gli ho cambiato ruolo vincendo una scommessa, non solo marcatore e incontrista, ma anche costruttore di gioco. Si merita la Nazionale".

Redazione NapoliSoccer.Net – Fonte: Goal

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here