Veleno e funghi trefoloni

17
26

Mi chiedo: Trefoloni avrebbe dato quel rigore contro Inter, Milan o Juve? Certamente no. In più non avrebbe ammonito Cannavaro se avesse vestito la maglia di una delle tre sorelle, non avrebbe spezzato in ritardo l’azione di Hamsik, avrebbe dato almeno un rigore a favore (a scelta tra il fallo su Quagliarella e il mani in area parmense) e non avrebbe espulso Contini, perché altrimenti i direttori di gara dovrebbero espellere un’intera squadra di quelle blasonate, abituate a circondare l’arbitro con ben altra veemenza e male parole che la mezza frase del difensore napoletano.
In sintesi: uno schifo. Vero che il Napoli non ha saputo chiudere la partita, ma possiamo avere il diritto di vincere una partita uno a zero, senza raddoppiare e triplicare, perché altrimenti l’uomo nero ci fa il “piattino”? Certo la società si farà sentire, ma siamo alle solite. Quando c’è da decollare, si spara piombo nelle ali degli azzurri. Credo che non capiti solo al Napoli. Di volta in volta capita anche alle altre, quando sono troppo vicine al sole, di essere bruciate dal Trefoloni di turno. Tranne che a quelle tre “unte dal signore”.

Non c’è niente da fare. Occorrerebbe la moviola in campo. Mi chiedo –pur sapendo che si tratta di regole internazionali- perché nel 2010 ancora non si tenta quello che nel rugby è normale. In azioni molto dubbie, pochi secondi di consultazione da parte dell’arbitro col collaboratore provvisto di moviola e il gioco (onesto) è fatto.
Non fatevi convincere dai commentatori ed esperti interessati. Questi sostengono che così si rovinerebbe il fascino del calcio e –dicono- “ve l’immaginate una partita sospesa ogni tre secondi per vedere la moviola?”. Niente di più falso. A decidere se vederla oppure no è sempre l’arbitro. Esempio di Parma-Napoli: al massimo due interruzioni di pochi secondi per consultare la moviola, meno del tempo perduto per soccorrere il falso “ferito” del Parma, dopo la sospensione dell’azione di Hamsik. Ma ve l’immaginate Trefoloni che decide di non vedere la moviola sul presunto fallo da rigore di Aronica? Sarebbe una esplicita dichiarazione di mala fede e non se la potrebbe cavare con l’errore o la svista.
Conclusione (sospettosa): come farebbero, con la moviola in campo, le tre sorelle a stare sempre lassù?
 
Come avrebbe fatto, per esempio, il Milan a vincere col Cagliari domenica scorsa? Come avrebbe fatto il Parma a pareggiare ieri col Napoli? Qualcuno dirà: ma il Parma non è una “grande”; ok, ma il Napoli ha perso due punti. Nel gioco ad incastro delle compensazioni, a turno ognuno ci capiterà. E’ la bagarre delle seconde e terze file. E lassù tutto rimane tranquillo. La partita a Parma una delle tre sorelle l’avrebbe vinta per tre a zero: per bravura e per Trefoloni.
Antonio Mango

17 Commenti

  1. Quoto tutto in toto.
    La “Giuventus” del dopo calciopoli è “piu sottoposta” agli stessi errori rispetto a quella dell’era pre calciopoli (ricordo di un Napoli-Juve 3-1, che goduria) ed infatti non ha più vinto manco una coppetta Italia. L’Inter assomiglia sempre di più alla Juve del Trap del periodo dello strapotere FIAT-AGNELLI : decine di scudetti vinti ma appena oltrepassava la dogana (all’epoca esistevano ancora) era poco più di una squadretta : vinceva solo con le squadre polacche dove la Fiat stava tirando su le fabbriche per costruire la 126 BIS (che chiavica di macchina, v’arricurdate ???).
    L’unica coppa campioni vinta in quel periodo fu quella funesta di Bruxelles (rigore inventato) dove l’attuale allenatore della Fiorentina Prandelli, che tutti oggi ammirano per l’attuale immagine di sportività, ebbe il coraggio di esultare beffardamente ai danni dei REDS.
    E’ una storia troppo vecchia : i nostri vecchi tifosi possono ricordare decine di episodi del passato in cui il Ciuccio è sempre stato penalizzato in maniera beffarda.
    Il nostro cuore, pero’ sarà sempre grande, così come è grande il popolo Napoletano (ieri i tifosi in trasferta erano i parmensi).
    Forza Napoli e Forza Ciuccio (è vecchia ma è troppo romantica la parola “Ciuccio” come simbolo del Napoli)

  2. una cosa voglio dire quando c’era un solo arbitro in campo nn ricordo che c’era tanto lavoro per la moviola (tutte le domeniche ) da scandalo oggi ci sono 2 ******* in campo e nn riescono a fare quello che faceva uno in piu i 2 gurdalinee oggi danno una mano quindi sono addirittura 4 ******** in campo allora si deve solo pensare calciopoli nn e finita perche nn e possibile che paghino sempre le stesse squadre la cosa e troppo sfacciata

  3. Sono cose che sostengo da tantissimo tempo…………a 360′ gradi, e non devono venire fuori solo quando accadono contro il Napoli (purtroppo spessissimo ) ma contro qualsiasi squadra.
    Quello che e’ accaduto all’Irlanda e’ scandaloso…..due anni di sacrifici buttati, per colpa di una farsa meschina e ovvia…
    Ieri a Parma si e’ raggiunto il ridicolo, se non e’ malafede quella allora non so a cosa si possa attribuire questo termine, la moviola in campo e’ da tempo il passo piu’ logico e il fatto che Blatter Platini e compagnia bella si ostinino a rinnegarla con scuse di basso livello e’ un’ammisione palese ed implicita che poi non potrebbero piu’ giostrarsela come gli pare ……….e cosi’ i grossi club con tanto danaro coinvolto , vogliono almeno un ritorno di “protezione legalizzata”……a danno dei piccoli e piu poveri…….in due parole una metafora della vita, ed in una soltanto UNO SCHIFO ASSOLUTO !

  4. concordo in pieno. ma mi chiedo, la Società in tutto questo dov’è? il presidente invece di trattenersi amabilmente con i rappresentanti “istituzionali” di queste 3 sorelle, forti si, ma anche aiutate molto nel momento del “bisogno”, dovrebbe avere nei loro confronti un atteggiamento distaccato. vi ricordate l’anno scorso dopo juve-napoli e il non c’è trippa per gatti di chiellini? ebbene l’ei fu marino ed il presidente a fine partita si congratularono con cobolli gigli e i tifosi azzurri sugli spalti umiliati da un deficente senza che neppure una parola si levasse dalla società a loro tutela…

  5. Maledetti arbitri imbroglioni ed in mala fede perche’ tradire il gioco piu’ bello del mondo e la passione di tanta gente?
    A Parma migliaia di tifosi sono stati traditi nella loro passione e nei loro
    sacrifici ,umiliati da un trefoloni qualsiasi.

  6. Vedi Mango, io ho giocato a rugby per 20 anni e vengo da un cultura dove l’arbitro non si contesta, per nessun motivo. Eppure domenica ho detto le stesse, identiche, cose che scrivi tu! La moviola in campo (il TMO) é una garanzia per tutti, per lo stesso giocatore che si sente frustrato perché oggetto di una (presunta o vera) ingiustizia. Il problema potrebbe essere il costo, ma non penso che nel rugby siamo più ricchi. Allora la domanda sorge spontanea: sará che cosí sarebbe più difficile “addomesticare” le partite? Pensar male é sbagliato, peró spesso ci si prende! Dopo calciopoli gli spettatori sono aumentati (é assurdo ma é così), forse ci hanno fatto abituare anche a questo!!!

  7. Trefoloni dopo il tuo ignobile arbitraggio sono curioso di vedere come ti premieranno .Domenica quale platea ti attende?
    Ci hai derubato e rovinati…sarai orgoglioso di tutto questo?
    Sei soddisfatto di aver offeso ed umiliato il pubblico ed i tifosi piu’ passionali
    del calcio italiano?
    Dovrebbero mandarti a casa ma i tuoi amici dopo il tuo ridicolo arbitraggio
    saranno contenti.Vergognatevi tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. Chi se ne frega del costo.

    Il calcio si spende milioni per niente.

    Poi, le camera gia ci sono. Questo non e’ una questione di soldi. Solo la testa dura della FIFA che ha la mentalita ancora antico.

  9. Mi ripeto, forse perche’ qui’ non volete capire, l’arbitro conta ed ha rubato ma il napoli doveva chiudere la partita gia’ prima dell’85° e non e’ stato capace di farlo ed in’oltre abbiamo difensori troppo fallosi nervosi, che non sanno fermare l’avversario con la tecnica e usano maniere da teppisti, vedi contini che sta sempre con i gomiti alti e aronica che tira i capelli agli avversari….bisogna essere forti anche in questi momenti.

  10. Prendiamo l’esempio di Campagnaro il quale e’ talmente bravo da saper fermare l’avversario senza essere falloso e domenica una lode va al tanto contestato cannavaro che ha giocato in modo corretto meritandosi un 7,5 in pagella…prendessero esempio da loro i vari contini, aronica, grava, rinaudo e santacroce che spesso fanno falli inutili enon mantengono la calma e freddezza necessaria.

  11. ANTONIO MANGO, MA COME IL PARMA NON E’ UNA GRANDE? Ma davvero non sai quanti soldi girano nella provincia parmense? Ma davvero non sai quanti interessi economici girano attorno a questa citta’ ed a questa squadra? E’ bastata una telefonata tra il primo e secondo tempo ed il gioco e’ fatto…trefoloni e’ uno degli arbitri piu’ corrotti d’italia e mi meraviglio che ancora non si sappia. Dove girano i soldi c’e’ corruzione lo sport conta poco.

  12. Scusate ma è vietato vincere 0-1 e chiudersi un po’ nel finale ? Perché la colpa dovrebbe essere del Napoli che non avrebbe chiuso la partita ?
    Attaccate o’ cerviello primma e parla’
    L’errore più grave, paradossalamente non è il rigore dato al Parma, ma :
    1. Panucci doveva essere espulso (non chiara occasione da gol ma ULTIMO UOMO) MALAFEDE
    2. E’ un reato fermare una pericolosa azione da gioco per soccorrere un giocatore a terra : poiché fermare il gioco è a discrezione dell’arbitro Hamsik è stato fermato quando stava mettendo palla pericolosa in area : MALAFEDE.
    3.Rigore netto su Quagliarella : Trefoloni a 2 metri non vede : MALAFEDE.

    E voi ve la prendete con la squadra che non ha chiuso la partita !!!! Nin sapevo che per stare tranquilli con gli arbitri bisogna mettere in conto di segnare 2 gol in più, così, per sicurezza !!!
    Ma faciteme o’ piacere

  13. Gran bell’articolo di mango ! è tutto più che esatto ! ma quanti trefoloni abbiamo incontrato e quanti ne incontreremo ? io lo so….. tanti! da quando tifo Napoli cioe’ da sempre ho visto sempre il cecchino scelto colpire ferire e accanirsi contro il Napoli non è il solito pianto ma la solita realta’ dei fatti Ebbene si x vincere al Napoli non basta un gol ne deve fare due tre quattro altrimenti ti capita il gufo tuttonero che ti da’ un rigore due tre contro !Ebbene si’…. è accussi’! In quanto alla moviola in campo daccordissimo! in quanto alle tre sorelle che stanno in paradiso daccordissimo! in quanto al modo di stare in campo e di non contestare l’arbitro di rugby daccordissimo! ma anche li l’Italia di rugby ne sta subendo di angherie dagli arbitri (che guarda caso sono tutti anglosassoni….. con l’unico francese che ci ha diretto abbiamo vinto contro samoa) pur essendoci la moviola :vedi la meta non accordataci contro i tuttineri nella mischia per assoluta superiorita’ :è un pedaggio che bisogna pagare quando si vuole stare in cielo ! il Napoli lo sta pagando questo fiorino e vedrete (grazie alla grinta di mazzarri) che presto tornera’ il grande Napoli di VINICIO ! FORZANAPOLISEMPREeCOMUNQUE !

LASCIA UN COMMENTO