Chiariello: “Il Napoli rischia di fare una brutta figura con il Parma”

18
57

E’ bastato il secondo pareggio consecutivo per dare adito alle prime critiche contro la nuova e proficua "gestione-Mazzarri". Duri moniti proferiti dal giornalista Umberto Chiariello, conduttore della trasmissione Campania Sport in onda su Canale 21: "Questo pareggio interno con la Lazio è frutto di una serie di difficoltà in fase offensiva. Se i partenopei dovessero continuare ad adottare tale metodo di gioco, credo proprio che non riusciranno a raggiungere le 50 marcature stagionali. Questa sensazione – continua Chiariello nel suo discorso d’apertura – era già chiara dopo la partita esterna contro il Catania di Atzori. Mazzarri deve riflettere attentamente sul modulo e sulle migliorie da adottare in futuro. Lasciare Denis e Datolo in panchina per così tanto tempo è stato un delitto. Quagliarella non è ancora al top. Credo proprio che a Parma il Napoli possa fare una brutta figura al cospetto di una formazione veramente in forma".

Josi Gerardo Della Ragione – RedazioneNapoliSoccer.NET



18 Commenti

  1. mi dispiace dirlo..ma ha ragione…il parma adesso è davvero in forma….ma è anche vero che abbiamo battuto fiorentina e juve in trasferta….spero solo che denis e datolo siano titolari…altrimenti la vedo molto dura

  2. De Santis maggio campagnaro rinaudo zuniga gargano cigarini hamsik lavezzi dennis quagliarella
    Almeno con il cittadella vorrei vedere un napoli cosi’ con un 3 4 3
    Perhe’ non provarlo?

  3. il buco a sx è talmente grosso che quando viene a mancare lo smalto a maggio… la squadra non gira +… ieri maggio non ha offerto una gran prestazione e zuniga dall’altra parte è stato un disastro. hamsik s’è nascosto e ha toccato pochissimi palloni… in + gargano e pazienza sono dei validi interditori ma quanto a fosforo in mezzo al campo proprio zero. non credo pertanto che il problema siano gli attaccanti… con un mercato oculato e prendendo 2 pedine la situazione a mio avviso cambierebbe di molto… servono dossena x una spinta costante da entrambi i lati e ledesma x dare muscoli e geometrie in mezzo al campo (seppur con l’enorme dispiacere di bocciare in un certo senso cigarini che purtroppo non si sposa bene con hamsik e gargano a causa di un fisico troppo leggero)

  4. il problema ragazzi è solo uno. Gargano. Sia chiaro io non lo toglierei mai dagli undici che devono giocare ma…non può fare il regista. Nell’Uruguay non supera la linea di centrocampo, non batte le punizioni nemmeno quelle in orizzontali, nè tantomeno quelle importanti. Pertanto non possiamo consegnargli la regia che va data senza tante storie a quello che ha più piedi di tutti messi assieme, CIGARINI. Altra storia è la fascia sinistra. Uno adattato non esiste, avevamo Vitale e l’abbiamo fatto partire, non abbiamo sinistri naturali quindi Dossena è fondamentale a gennaio. E poi se il Quaglia non ha palle giocabili e gioca spalle alla porta non può fare miracoli. non gettiamo la croce al nostro Fabio. Io poi porterei Maggio in difesa come Lippi ha fatto anche a scapito di qualche marcatura in meno. Sulla destra non possiede piedi importanti, ha solo colpo di testa e gran velocità.

  5. ecco la seccia di turno dietro l’angolo…..
    cosa c’entra la partita con la Lazio…con quella che verrà con il Parma!!! “rischiamo di fare una brutta figura” …manco se andassimo a giocare al Bernabeu. Il Parma è in forma….anche il Napoli era in formissima prima di Catania e poi abbiamo pareggiato…e NON perso!

  6. non drammatiziamo subito tutto, alla fine ci è andata pure bene visto che stava giocando cannavaro, non è un problema di tecnica ma di mentalità vincente che cannavaro non ha. colpa del fratello lui a casa sua è stato sempre un perdente

  7. Ragazzi, io vedo sempre campania sport e tutto mi sembra furchè una trasmissione di calcio. Lì si dice tutto e il contrario di tutto. Chiariello è uno che se tu dici bianco lui subito dice che è nero. Sia lui che quell’altro foot step di Iannicelli farebbero meglio a invitare quel Carlo Croccolo di Fabbroni a casa loro e parlare tra di loro. Chiariello poi è un prevaricatore, un despota. Fà le domande e si risponde da solo, cambia opinione su una cosa anche all’interno della stessa puntata ed è capace di accalorarsi per l’una e l’altra tesi. Sapete cosa sono? Sono degli abusivi!! Parlano del Napoli come qualunque gruppetto di amici intorno a un motorino. Si dice tutto e il contrario di tutto. Niente di male, se solo non si fosse in televisione, però. Questi non sò come hanno fatto ad arrivare lì. E non parlo solo di questa trasmissione. Prendete tifosi per esempio. Verdi cianotici di risentimento contro il Napoli per i loro fallimenti personali e professionali. A cominciare da Vincenzo Montefusco. Vi ricordate questo grande intenditore di calcio? Allenava il Napoli, fù capace di perdere una partita di finale di coppa Italia col Vicenza. Si ostinò a non schierare Beto, che era in panchina piangendo. Poi ci fece retrocedere in serie B. Questo è il livello della critica a Napoli, compreso il “mestro” Rambone che a parlare male del Napoli si è fatto una posizione. Andate a zappare!!!! finchè ci saranno queste scorie in questa città, non si potrà fare niente di buono.

  8. i soliti gufi e sapientoni del c…o, ora iniziano inutilmente a criticare solo perkè devono attirare l’ attenzione e aizzare qualke tifoso….siate seri e coscienti se siete professionisti….altrimenti state zitti! vai MAZZARRI…..

  9. agentblu non so quanti anni hai ma voglio solo dirti che la stampa napoletana ha sempre dato spago a quella del nord guarda x esempio un certo mimmo malfitano ha scritto sulle pagelle della gazzetta che praticamente saccani ha pesantemente penalizzato la lazio …………e il mani di cruz? io vivo a pisa e di trasmissioni ridicole che parlano di calcio ci sono anche qui come da tutte le parti!!!

  10. x Alfredo
    Scusa e chi sarebbero i tre di difesa campagnaro rinaudo e…..zuniga o maggio…ma stai da fuori….zuniga non è un difensore centrale ma un uomo di fascia e lo stesso maggio…..come potrebbero marcare un attaccante avversario….ma pensa prima di scrivere…
    ciao

  11. Agent blue sono pienamente d’accordo con te boicottiamo queste trasmissioni televisive piene zeppe di incompetenti saputielli!queste persone sono la rovina del calcio a napoli prima ti osannano poi ti deprimono, che incoerenti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here