Bigon: “La prestazione ci fa ben sperare per il futuro”

5
56

Il direttore sportivo del Napoli, Riccardo Bigon, intervenuto in sala stampa ha rilasciato alcune dichiarazioni, raccolte dalla redazione di NapoliSoccer.NET: “Loro ci hanno messo un po’ in difficoltà dal punto di vista della creazione di azioni importanti perché si sono difesi molto bene, però le intenzioni sono quelle giuste e ci fa ben sperare per il futuro. Loro sono venuti qui con il chiaro intento di portare a casa un risultato positivo e di sperare in un colpaccio con i loro giocatori in avanti. Il nostro predominio purtroppo non si è concretizzato, non è andata bene dal punto di vista realizzativo ma l’importante è stato di fare una buona prestazione”.
Dall’inviato in sala stampa Gennaro Gambardella – NapoliSoccer.NET

5 Commenti

  1. e questa la nostra forza e inutile pensare in grande (x adesso) ci dobbiamo solo qualificare x l’uefa .non era facile oggi .la lazio si e chiusa con 11 calciatori davanti al aria di rigore .queste partite li puoi solo sbloccare con un calcio d’angolo o una punizione .quaglia mi sta deludendo tanto .non la vede la porta e sta quasi sempre fuori dal gioco.se non sta bene fisicamente e ci tiene al napoli si deve sedere in panchina e far giocare ki e piu in forma

  2. Mi credete che la partita l’ ho iniziata a vedere dopo 10 minuti dall’ inizio e per tutto il primo tempo non mi sono accorto che Quagliarella era in campo???
    Peccato che ricordando l’ Udinese dell’ anno scorso con l’ attacco a tre ed un bel gioco offensivo mi ricordo di un grande Quagliarella che metteva la pace nel gioco del calcio deliziandoci sempre con giocate di alta classe!!!

    Domanda ??Sara tutta colpa di Quagliarella????????????????????

  3. Dimenticavo una cosa per Bigon !!! : Cannavaro è INGUARDABILE!!!
    Quando ha la palla trai piedi il sanpaolo HA PAURA ,,,non potete capire quanto mi fa rabbia vedere un giocatore cosi scarso rinviare la palla anche quando non c è bisogno,,,andate a rivedere un azine del secondo tempo quando lui aveva recuperato la palla e accanto a lui c èrano Gargano e Campagnaro e nessun laziale e cosa fa il mitico Cannavaro??? Ha sparato la palla nei distinti !!! Nun è cosa !!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here