Cragnotti: “Aurelio ha lavorato bene”

2
16

L’ex presidente della Lazio, Sergio Cragnotti, intervenendo sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni, di seguito sintetizzate da Napolisoccer.NET: "La Lazio sta pagando una preparazione atletica incentrata sull’appuntamento della Supercoppa Italiana. Credo che la squadra si riprenderà presto. Un mio ritorno alla Lazio? Ho altri problemi, quando avrò riacquistato il pieno possesso della mia strategia imprenditoriale, la Lazio potrebbe rientrare nei miei pensieri anche se ci sono, a dire la verità, scarse possibilità. Calciopoli? Il calcio ha sempre avuto un condizionamento psicologico nei confronti delle più grandi, finché la lotta sarà ristretta a poche squadre, ci sarà sempre sudditanza.
Il Napoli? Il presidente De Laurentiis ha lavorato benissimo, ha capito le difficoltà che la società attraversava e ci ha messo la faccia in prima persona. Aurelio ha fatto un grande lavoro ed il Napoli è un’ottima squadra. L’Italia comunque risente sempre della superpotenza delle squadre del Nord, al Centro Sud non è semplice fare calcio. L’ottica internazionale favorisce senza dubbio i club che hanno grossi mezzi per poter investire. Le squadre di calcio italiane diventeranno grandi se avranno una casa propria. Lavezzi o Zarate? Avrei speso i soldi per rinforzare la squadra in altro modo: Zarate non è un uomo squadra
”.

Redazione Napolisoccer.NET
 

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO