Preziosi: “Modesto? Non me ne priverei a cuor leggero”

1
25

“Mesto e Sculli meritano la Nazionale”
Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, intervenendo sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato in diretta alcune dichiarazioni: “Altri genoani in Nazionale? Con Gasperini migliorano tutti e ci sono altri giocatori che meriterebbero la convocazione, come Mesto e Sculli, ad esempio. Modesto al Napoli? Con De Laurentiis i rapporti sono ottimi e vanno al di là del calcio. In tre anni di serie A insieme non siamo mai riusciti a collaborare reciprocamente. Modesto però è un giocatore importantissimo, per noi. È evidente che non mi priverei di lui a cuor leggero ma ritengo che ci siano le premesse per fare affari insieme. Se mi chiedessero Crespo? Direi di no. Anche perché in attacco, come punta centrale, abbiamo solo Floccari. E poi Hernan è fortissimo. Non dimenticate, poi, che il Genoa è impegnato ancora in campo internazionale con le sfide al Valencia, per cui fino ad allora non potremo dire nulla sul mercato. Menegazzo? Ha dato la sua disponibilità, dovremo parlare con il Bordeaux e speriamo che non faccia richieste troppo esose. Perché il Napoli non segna? Se Quagliarella fa il Quagliarella, non ci saranno problemi. Quando un giocatore si inserisce in una nuova squadra, l’ambientamento non è automatico. Quagliarella è un calciatore completo, che fa anche la prima punta, ma forse rende meglio in altri modi. Uno come lui, comunque, nelle mie squadre lo vorrei sempre”.
Redazione NapoliSoccer.NET
 

1 COMMENTO

  1. preziosi dice sempre la stessa cosa crespo…..non me ne priverei.

    lo stesso aveva detto per milito.

    non fare promesso da marinaio…..va bene che sei a genova e li c’è il mare …

    e poi se vogliamo modesto tu caro preziosi fai come con tiago motta lo vendi e basta.

    se vuoi ti diamo maldonado anni fa lo volevi comprare…..ma poi sei finito dalla A alla C

LASCIA UN COMMENTO