Bigon: “Dossena è bravo ma è presto per i nomi”

13
97

"Non compreremo attaccanti"
"A gennaio interverremo in relazione alla classifica. Valutiamo il ritorno di Blasi. Zuniga troverà spazio, Quagliarella farà una grande stagione"

Il direttore sportivo del Napoli Riccardo Bigon è intervenuto in diretta nel corso di Marte Sport Live: "A Catania abbiamo raccolto un risultato positivo. Abbiamo avuto difficoltà oggettive giocando al di sotto delle nostre potenzialità. La squadra però ha dimostrato di saper soffrire, l’atteggiamento è stato quello giusto. Del resto Palermo e Sampdoria hanno sofferto e perso contro squadre analoghe, in tal senso il punto è certamente molto positivo. Il caso Quagliarella? Non c’è mai stato e c’era del resto poco da far rientrare. E’ chiaro che la sua uscita dal campo, conoscendo il nostro ambiente, avrebbe scatenato qualche discussione. Non siamo affatto preoccupati – ha detto Bigon a Radio Marte – dal punto di vista calcistico, la storia di Quagliarella è solida, ha sempre dimostrato di aver fatto bene, pure nel ruolo di prima punta. Farà senz’altro bene più avanti. L’utilizzo della rosa? Abbiamo un organico molto ampia ma tutti si sentono parte del progetto visto che c’è una partecipazione generale. E’ chiaro che mandare 6-7 giocatori a partita in tribuna è poco piacevole, a gennaio dovremmo sfoltire la rosa. Zuniga? E’ un giocatore importante ed anche un investimento importante della società. Ha avuto alcuni infortuni, sicuramente troverà spazio. In questo momento nel suo ruolo sta giocando Maggio che è in grande forma. Bogliacino? Fa parte della storia recente del Napoli, dispiace che per ora non trovi spazio. Hoffer? Si sta impegnando molto in allenamento e sta facendo lezioni di italiano: in quanto a terminologie calcistiche ha imparato quasi tutto. Rullo ha la stima del mister e si sta comportando bene, poi vedremo anche a gennaio cosa accadrà. Il mercato di gennaio? E’ chiaro che dipenderà anche dalla posizione di classifica: se allora avremo fatto bene potrebbe essere controproducente modificare gli equilibri. Potrebbe essere invece utile rinforzare la rosa se malauguratamente non stessimo giocando bene. In ogni caso il nostro obiettivo verrebbe comunque perseguito sino a maggio. Il ritorno di Blasi? Parliamo di un calciatore – ha detto Bigon a Radio Marte – che ha dimostrato la sua affidabilità nel corso di questi anni, è un giocatore di un certo livello ma per il suo ritorno ci sono due condizioni da valutare: la nostra situazione, perchè per ora siamo coperti a centrocampo, e la posizione del Palermo, che detiene il prestito. E’ un nostro giocatore e comunque lo teniamo in grande considerazione. Dossena? E’ presto per fare nomi, con Aronica e Datolo non c’è più – a detta di tutti – un buco a sinistra, poi vedremo cosa accadrà. Sicuramente – ha spiegato il ds azzurro a Radio Marte – è un giocatore che mi piace, lo segnalai, insieme a Maggio, alla Reggina quando entrambi giocavano nel Treviso. L’unico settore dove non interverremo è l’attacco, dove abbiamo abbondanza numerica e di qualità. Per il futuro – ha concluso a Marte Sport Live Bigon- stiamo creando un nuovo staff di scouting e di osservatori, siamo però work in progress".
Redazione NapoliSoccer.NET



13 Commenti

  1. Marino è stato uno sciagurato,tanti acquisti sbagliati..Zuniga (8.5 Milioni non serviva), Compagnaro fisicamente è rotto già dai tempi della Sampdoria(5.5 + Mannini), Hoffer (chi è?), Cigarini (14 milioni di E) da pazzi, De Santis(fuori dai pali è uno scandalo), Qualgliarella fortissimo (però solo il Napoli poteva pagarlo 20 milioni di Euro)……Quanti Miliardi spesi male, ci facevamo lo stadio nuovo perchè il San Paolo fà schifo ( di notte è il covo di prostitute,barboni e drogati). Marino è capace solo a dire che dalla C siamo arrivati alla A. Ha azzeccato solo gli acquisti di Hamsik e Lavezzi…
    Non dimentichiamo altri acquisti sbagliati della scorsa stagione fatti da Marino:Rinaudo,Pazienza,Datolo e Navarro

  2. a gennaio prima operazione di mercato è vendere lavezzi(tanto andrà via a giugno) e comprare immediatamente pandev solo cosi quagliarella potrà esprimere tutto il suo potenziale!poi via cannavaro e contini ed inseriamo rinaudo(giocatore sottovalutato ma con enormi potenzialità)e santacroce insieme a campagnaro poi centrocampo con datolo cigarini gargano maggio ed hamsik dietro quagliarella e pandev allora si ke ci divertiremo!ah dimenticavo iezzo al posto di de santis!

  3. caro bigon difesa da rifare-un sinistro-uno kon i piedi buoni perke cigarini puo fare solo la pankina-un grande attaccante ke butti la porta a terra-kosi si va in alto altrimenti simo mediocri!!!!!!

  4. ko cxxx a vinciv a partit co bologna e a torino senza lavezzi .e vero ke porta troppo palla ma e pur vero ke e’ l’unico a smuovere qualcosa li davanti con le sue ripartenze .hamsyk e fortissimo a inserirsi ma non e uno ke puo ripartire in velocita .quindi lavezzi deve rimanere a napoli .ma deve imparare a passare la palla
    x sempre forza napoli

  5. scusate ma quagliarella non e’ stato super pagato? o xche’ e’ napletano va bene cosi ! e smettiamola con questo iezzo che ha 89 anni de santis ci ha salvato con bologna e catania o volete dire che le altre sconfitte siano solo colpa sua’?

  6. partenopeo 76

    tu nu stai buon ca cap
    vendere lavezzi??? tu sii pazz
    lavezzi e l’anima della squadra lui e hamsik poi de sanctis ci a salvato un paio di volte e iezzo si e forte ma de sanctise competitivo per la A po che difesa e qualla???? contini ??? to le dico io una squadra buona come e

    DE SANCTIS
    SANTACROCE
    DOSSENA
    CAMAGNARO
    CANNAVARO

    MAGGIO
    CIGARINI
    DATOLO
    E HAMSIK TREQUARTISTA

    LAVEZZI QUAGLIARELLA

    E SE CI RIPRENDIAMO A BLASI FACCIAMO MEGLIO

  7. io mi riprenderei di corsa mannini che sta facendo fino ad adesso un ottimo campionato poi scusami partenopeo ma non condivido per niente quello che dici tu ma come fai a dire vendere LAVEZZI??? cioè senza di voglio vedere come stavamo in classifica non parlo solo di quest anno…

  8. io sono parzialmente daccrodo con partenopeo!!!il problema è che lavezzi è croce e delizia di questo napoli!!!a volte ci fa vincere le partite ma a volte con la sua testardaggine e con la sua poca freddezza sotto porta ci fa perdere molti punti!!!se vendessimo lavezzi (a un buon prezzo) prenderei subito cassano e la si che vedrei un grande napoli!!!

  9. pasquale
    cassano??????????n otti o ma secondo tu viene a napoli e a tutte offerte da inter juventus nn verra mai a napoli poi lavezzi nn si tocca lo ai detto a volte ci fa vincere poi la sua testardagine che sbagklia tutti possono sbagliare

  10. io sono daccordo a fare uno scambio cigarini-ledesma perchè ha più esperienza,mentre per la difesa prenderei un terzino sinistro: dossena,drenthe(difficile)…per quel ke riguarda i centrali di difesa rinaudo,contini,cannavaro non sonoabbastanza esperti per andare in europa quindi abbiamo bisogno di centrali di esperienza più elevato come nn so Barzagli …l’attacco bisoglia togliere pia’ (nn ha spazio),hoffer(in prestito xkè penso ke è un buon giocatore il tempo per ambientarsi come denis),Denis buon giocatore, l’anno scorso stava x ambientarsi ora è quasi pronto quindi lo terrei in rosa,prenderei una punta di espierienza perchè abbiamo già molte seconde punte.ciao

  11. penso che la miglior difesa è santacroce,cannavaro,campagnaro…il centrocampo gargano,ledesma,hansik,maggio,dossena(come tersino sinistro), in attacco lavezzi,quagliarella…per quel riguarda il mercato:cigarini-ledesma,bogliacino e santacroce per rocchi,prenderei barzagli,candreva ottimo in qualsiasi ruolo,prenderei di nuovo manini e infine piace ds salvatore bagni.
    dopo penserei a sfoltire la rosa:pia,hoffer,rinaudo,rullo,pazienza(a giugno),se prenderemo candreva blasi a giugno lo venderei(ora invece ci selvirebbe ) e tutti i giocatori che nn sono stati aoperati duranti l’anno per non avere in tribuna tanti giocatori perchè è un peccato per loro.ciao

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here