Spalletti: “Abbiamo trovato davanti un Napoli fortissimo”

0
24

"Un’altra partita da Oscar? Partita tosta, vinta in maniera corretta, ma comunque difficilissima e durissima. Sono punti veramente importanti. I miei ragazzi sono entrati in campo benissimo, dando forte considerazione a quelli che potevano essere i pericoli. Sono punti pesanti". Sono le parole del tecnico della Roma, Luciano Spalletti, ai microfoni di Sky, sulla vittoria giallorossa al San Paolo con il Napoli. "Abbiamo trovato davanti un Napoli fortissimo. La mia squadra ha vinto meritatamente, il Napoli non ha mai mollato. E’ stata una bellissima partita. La Roma ha saputo soffrire ma abbiamo avuto la possibilita’ di fare gol". "Inter recuperabile? Sotto l’aspetto del gioco gli ho visto fare di meglio in passato. Bisognerebbe riuscire in queste gare in cui si fanno punti pesanti a recuperare". Sull’eliminazione del Milan dalla Champions League, il tecnico giallorosso si dice dispiaciuto. "A me avrebbe fatto piacere se fossero passati anche loro. Questa volta siamo stati bravi noi e loro hanno avuto un po’ di sfortuna". Tornando alla gara con il Napoli, Spalletti sottolinea che la vittoria e’ arrivata sull’asse Perrotta-Totti perche’ "sono quelli che noi teniamo piu’ vicini alla porta. A Perrotta viene richiesto un lavoro importante in fase difensiva. Anche Totti ha dato un contributo notevole nel fare squadra corta. E la differenza si e’ vista". Proprio Totti era in forse fino a ieri. "Venerdi’ ha avuto un attacco influenzale, ieri si e’ allenato". Sulla scelta Aquilani-Pizarro il tecnico spiega: "E’ dipeso dagli infortuni. Aquilani aveva bisogno di un po’ di allenamento, Pizarro ha avuto un risentimento, un problemino, che non gli ha consentito di allenarsi con continuita’. Poi dipende dagli equilibri di squadra".
Fonte: Adnkronos

LASCIA UN COMMENTO