Mauro: “Mazzarri è stato l’uomo partita”

9
8

Poco prima del termine del match tra Juventus e Napoli, il doppio ex, ora commentatore televisivo, Massimo Mauro, è intervenuto ai microfoni di Sky per decretare l’uomo partita da premiare a fine gara: "La sfida è stata veramente ricca di emozioni e di buone giocate. Ma io premio il mister Walter Mazzarri. Un tecnico che è riuscito a mutare le sorti della squadra azzurra, dandole vigore e tanta personalità. Inoltre è riuscito a fare i cambi giusti nel momento giusto. Basti pensare all’ingresso di Datolo, autore di un assist al bacio e di un goal".
Josi Gerardo Della Ragione – Redazione NapoliSoccer.NET

9 Commenti

  1. Vorrei solo far notare che Mazzarri ha indovinato mirabilmente le sostituzioni ma perche’ non far scendere in campo Rinaudo al posto di uno di quei tre in una difesa a groviera non tanto per i loro evidenti limiti quanto x la paura di sbagliare! Poi xche’ far uscire Lavezzi e non Gargano che alla fine girava in campo senza farcela piu’? ad ogni modo FORZANAPOLISEMPREeCOMUNQUE!

  2. nel calcio quello che io abolirei sono i commenti dei giornalisti fatta solo in base ai risultati. ieri il napoli è stato superiore alla juve già nel primo tempo.ebbene se avremmo perso mazzarri diventava un pollo e i giocatori del napoli delle schiappe.
    io giudico la prestazione e quando guardo una partita si deve vedere il bel gioco. il napoli era stato grande anche a palermo (buttando via 3 punti) e a genova ( buttando via 3 punti con una grossa mano data al genoa dall’arbitro)
    certo mazzarri è stato determinante in questo inizio..però io ho giocato al pallone e vi dico ma i giocatori del napoli avete visto come corrono? e questo comunque è frutto di una buona preparazione. certo poi mazzarri rispetto a donadoni sta raccogliendo i frutti valorizzando calciatori che da donadoni erano stati scartati e questo è un grande merito di mazzarri.
    il napoli non molla mai e questo per noi tifosi del napoli deve essere motivo di orgoglio.

    grazie ragazzi…….grazie mazzarri…….grazie presidente ieri ti ho visto in tribuna eri uno spasso sono contento per te. hai preso la squadra dalla serie C e ieri hai coronato un sogno vincere nella tana del gobbo. forza napoli

  3. purtroppo o per fortuna noi quando ascoltiamo le grandi tv ci facciamo solo il sangue amaro. se qualche volta devono proprio parlare del napoli, non fanno altro che trovare difetti e dire stronzate. ma noi abbiamo due campioni inimitabili e carnali che ci commentano le sorti della nostra amata squadra: RAFFAELE AURIEMMA e CARLO ALVINO. non hanno bisogno di commenti. LORO SONO IL NAPOLI.

  4. bhè ragazzi meglio mauro di sky che bargigia di italia 1.
    sabato sera ha commentato la sconfitta della juve ponendo l’accento solo sugli errori della squadra bianconera;non una parola spesa in favore del napoli in più ha mandato in onda il servizio del dopo gara solo con le interviste di buffon e di ferrara.
    ma c’è da chiedersi la juve forse giocava da sola?
    potrei aspettarmi una presa di posizione del genere da parte di un giornalista quando gioca la nazionale ma non su una partita di campionato e soprattutto non durante un programma trasmesso su una rete nazionale.
    Purtroppo emerge un problema che è assai noto e cioè che dal punto di vista mediatico (se si parla di sport) e politico (se si parla della città di napoli) siamo davvero mal rappresentati e questo ci danneggia oltre modo.
    in futuro spero,visto che abbiamo un presidente che della comunicazione ne ha fatto un buiseness,le cose possano cambiare ma comunque il gap che si presenta con le realtà del nord è davvero incolmabile (basti pensare alle sedi delle principali reti nazionali nonchè dei quotidiani a tiratura nazionale in cui purtroppo ,tra le grandi città d’italia,napoli è l’unica a non essere rappresentata.

LASCIA UN COMMENTO