Un Napoli stratosferico asfalta la vecchia signora

22
29

Le pagelle di Napolisoccer.NET: Juventus-Napoli 2-3
De Sanctis 6,5 : Attento e puntuale. Sulle due reti non ha responsabilità.
Campagnaro 6-: Non è ancora il giocatore che il Napoli si aspettava. Ha commesso due errori piuttosto gravi sul primo goal della Juventus e su un passaggio a ritroso per De Santis che rischiava di essere fatale per il Napoli. Ha classe ma non sembra impeccabile negli interventi forse anche per problemi fisici.
Cannavaro 6: Ha svolto il suo compito con diligenza e senza sbavature di rilevo.
Contini 5: Troppo falloso, poco preciso negli interventi e negli appoggi, clamoroso l’errore che ha consentito a Giovinco di segnare.
Aronica 7-: Impeccabile in copertura, propositivo in fase d’appoggio. Un giocatore ritrovato, più convinto dei suoi mezzi tanto da aver tentato anche un tiro piuttosto insidioso nella porta di Buffon.
Gargano 6,5: Il solito giocatore generoso che mantiene la posizione a protezione della difesa. Pochi errori in fase d’appoggio rispetto alle prestazioni di inizio stagione: segno di un calciatore in forte recupero soprattutto mentale.
Cigarini 6,5: Ha dimostrato che sa anche mantenere la posizione in campo a protezione della difesa come interditore. Un calciatore in crescita.
Maggio 7-: Sulla fascia è una spina continua nel fianco della Juve nonostante i tentativi di neutralizzarlo.
Hamsik 7,5: Se avesse più continuità nel suo ruolo sarebbe un fuoriclasse assoluto a livello mondiale.
Denis 7-: Ha dimostrato che il Napoli ha bisogno di lui per fare reparto in attacco. Non è stato fortunato nel concretizzare nel primo tempo le occasioni che ha avuto, ma nel secondo tempo il goal di Datolo è frutto di una sua inzuccata nella porta di Buffon. Efficace anche in difesa sulle palle alte. Sarebbe curioso vedere questo giocatore con Quagliarella in appoggio.
Lavezzi 7: Il solito Lavezzi, generoso, grintoso, guizzante, imprevedibile un pericolo costante per le difese avversarie.
Datolo 7,5: Con lui in campo il Napoli ha avuto una scossa. Ha fatto un gran cross per il primo goal di Hamsik ed ha realizzato il secondo goal. Un giocatore utilissimo quando viene impiegato saggiamente dal mister, dotato di buona tecnica che mette a servizio della squadra.
Quagliarella 6: Non è il migliore Quagliarella tuttavia mostra grande volontà ed impegno soprattutto nei minuti finali nei quali gestisce la palla con abilità e saggezza per far trascorrere secondi preziosi a difesa del risultato.
Pazienza s.v.: Poco tempo per dare una valutazione.

Mazzarri 9: Con lui in panchina, il Napoli è un’altra squadra. I risultati che sta ottenendo non possono essere frutto del caso.

Giovanni D’Oriano – Redazione Napolisoccer.NET
 

22 Commenti

  1. Il Napoli dopo aver regalato due gol alla Juve alla fine passa a ritirare il premio partita.
    Grande emozioni. Bravi e adesso non montiamoci la testa, abbiamo solo superato un brutto inizio di campionato.
    E chissà con quei punti (2 o 3) che mancano in classifica per torti arbitrali dove potevamo essere…

  2. concordo pienamente i voti x mazzarri è un grandissimo motivatore, e datolo l’uomo svolta della partita.. un tiratina d’orecchie a contini, datti una regolata non entrare sempre con i gomiti!!! forza napoliiiii

  3. Datolo e` un giocatore di volume Hamsik e` un tiratore eccellente insieme la squadra ha un altro passo grazie a Mazzarri di aver spostato completamente Hamsik a destra e i due fanno dialoghi sopraffini.

  4. Sono troppo giovane quindi non ho mai visto Maradona giocare al San Paolo ma solo in cassetta…e dico che questa è una delle più grandi soddisfazioni che da tifoso napoletano che io abbia mai avuto!!…
    Battere la Juve in casa..dopo un 2-0 con un goal regalato di Contini, Juve con la difesa della Nazionale…la Juve di Amauri,Trezeguet,Diego,ecc….
    Un Napoli che ne recupera 3 e va a vincere nonostante un arbitraggio molto casalingo (e ne poteva fare anche di più di goal viste le occasioni del primo tempo)….
    Beh…che dire… FANTASTICO!!!

  5. Volevo dire una cosa…
    Mazzarri indovina sempre tutti i cambi!!…
    Ecco cosa significa avere un allenatore…..che sa leggere la partita e fa i cambi giusti….
    Donadoni….PRENDI APPUNTI!..

  6. Che partita misembrava di rivedere il napoli di Maradona,,
    complimenti a tutti aspettando che rientrino in difesa Santacroce e Zuniga,,perche’ certi errori non si devono piu’ fare!!!

  7. Un Napoli stratosferico asfalta la vecchia signora ! Grandissimo titolo x un articolo Complimenti! ASFALTA, RASA al suolo, ANNIENTA nel fisico e nel morale una zebretta a strisce sbiadite! Si vede che se non partiamo da -2 non riusciamo a entrare in partita, speriamo solo che nelle prossime gare si elimini l’ handicap! Ad ogni modo ,al di la’ dei voti Bravi raga’ ed un grandissimo elogio a Mister Mazzarri! FORZANAPOLISEMPREeCOMUNQUE!

  8. ATTENZIONE ,PER ME nulla di clamoroso, sapevo gia’ che il materiale tecnico in possesso del napoli era forte e per chi legge ed ha letto i miei commenti in passato , le colpe delle mancate vittorie, erano dovute ai mancati accordi economici con marino e al fatto che lo spogliatoio era demotivato. Oggi ci ritroviamo con aronica in versione extraterrestre e un pazienza che lotta come un dannato, ci manca solo un piccolo aumento di contratto a Gargano e poi nulla sara’ piu’ una sorpresa per i tifosi. Aronica 8 in pagella. Iuve ridimensionata.

  9. mi inchino, a mr. mazzarri uno che di calcio se ne intende, il napoli ieri sera mi ha reso un grande regalo, peccato per quel cannavaro in campo. comunque forza azzurri avanti cosi e le soddisfazioni continueranno ad arrivare.

  10. Ve la sentite ancora di criticare Cannavaro Paolo? Ieri insieme ad Aronica è stato il migliore della difesa, mentre Campagnaro e Contini, che elogiate sempre ci stavano facendo perdere la partita!

  11. Mercoledì si diceva che se il Napoli avesse rimontato in casa con il milan vincendo, a Mazzarri avrebbero fatto la statua a piazza del Plebiscito…
    E ORA??
    Si vede che Mazzarri ci tiene proprio ad avere una statua in città!!

    Ora non si commetta l’errore di sempre… credere di finire al quarto posto e rovinare tutto!!
    Equilibrio… Sobrietà… Serietà e duro lavoro!! Andate avanti così!!!
    Ma quanto ho goduto ieri…. GRAZIE!!!!

  12. Oggi siamo una squadra vera. Che lotta, diverte e vince… Non riesco a crederci ancora… ero 15 anni che aspettavo di dire una cosa del genere… GRAZIE a DeLaurentiis, GRAZIE a Mazzarri, GRAZIE a tutti i giocatori…

  13. dopo aver vissuto i fasti di Maradona e compagni, ieri per me che sono tifoso del Napoli da 35 anni e che sono residente a Torino è stata la più grande soddisfazione che io mi potessi mai immaginare, oggi non è il tempo dei commenti tecnici oggi è solo tempo di godere…….. rosicate juventini….. rosicate…… vi abbiamo umiliato.

LASCIA UN COMMENTO