Ferrara: “Non so spiegarmelo. Ci prendiamo questo pugno in faccia”

13
79

"Sul 2-0 non c’è stata l’intensità giusta per affrontare il Napoli che non molla mai"
Il tecnico della Juventus, Ciro Ferrara, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, non sa spiegarsi la sconfitta subita ad opera del Napoli con i bianconeri avanti di due gol. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: “Già nel promo tempo su calcio d’angolo avevamo corso qualche pericolo. E’ difficile analizzare bene questa partita ma lo faremo Di sicuro sul 2-0 non c’è stata l’intensità giusta per affrontare il Napoli che è una squadra che non molla fino alla fine e così abbiamo corso dei rischi. E’ inspiegabile e non so darmi una spiegazione. Negli spogliatoi non potevo essere allegro, ci prendiamo questo pugno in faccia che ci fa male, molto male, ma andiamo avanti. Noi volevamo vincere la partita, non volevamo certamente pareggiarla e invece l’abbiamo persa per distrazioni nostre. L’espulsione di Amauri? Ero abbastanza lontano, ho visto che c’è stato un contatto ma non mi sembra che sia andato con l’intenzione di far male. Se avesse voluto dargli un calcio avrebbe fatto di sicuro un gesto diverso che ritirare invece indietro la gamba. O Tiago o De Ceglie a destra era una delle due soluzioni, dall’altra parte Giovinco stava facendo bene. Tiago è un giocatore che si fa trovare spesso libero tra le linee. In virtù del risultato la scelta può essere criticata ma non dimentico che anche con Tiago in campo eravamo sul 2-0 e non è colpa sua se poi abbiamo perso la partita.
Mi delude il fatto che eravamo in vantaggio con la partita da amministrare, non mollando nulla, rimanendo sempre concentrati, è questo che non è successo. Non riesco a capire come mai… niente… sono un po’ incaz…to. Di sicuro rispetto alla partita vinta con la Sampdoria in cui il ritmo era stato altissimo facendo una partita perfetta eravamo consapevoli che non potevamo ripetere la stessa prestazione”.
Redazione NapoliSoccer.NET



13 Commenti

  1. caro ciro devi solo dire che il napoli vi è stato superiore. lo dimostra il fatto 2-0 per voi 3- 2 per noi.

    devi essere più sportivo e non dire nel dopo partita che il napoli nel primo tempo doveva rimanere in dieci per il fallo vicino alla tua panchina.

    caro ciro togliti la casacca bianconera e appena arrivi a casa esulta perchè il tuo napoli ha vinto.

  2. Ferrara hai perso perchè sei stato poco umile…eri convinto di avere gia i 3 punti in tasca e invece….devi ancora imparare tanto, più di tutto a rispettare noi napoletani….

  3. non riesci a capire ? allora si chiama ESSERE PIU’ FORTI e consiste nel fare più gol e gioco degli avversari cosa che ABBIAMO FATTO NOI !!!!!
    ora è chiaro ?

  4. Beccate sti tre goool sig. ferrara da torino sponda juve ed impara che non si esulta col pugnetto se la squadra dove sei nato dove hai giocato sin da pulcino dove hai vinto due scudetti dove , anche tu, hai mangiato pane e lacrime sta sotto di due gol Vattenne ferrara !!!!!! da vinivo !FORZANAPOLISEMPREeCOMUNQUE!

  5. Mi aspettavo un ferrara poco sportivo, ma non fino a questo punto, difficile ammettere che il napoli e’ superiore vero ciro? Specie per te che sei come tutti quegli emigranti che mangiano crescono con i valori della propria terra e poi vanno a iscriversi al partito di Bossi, e alzano il pugno al cielo al secondo gol della iuve. Meno male che esistono tantissimi emigranti che invece la propria terra, non l’hanno mai dimenticata.

  6. rispondo a Sergio 50. Purtoppo di emigranti traditori c’è ne sono, ma ti assicuro che a Torino e Provincia di Tifosi Napoletani puro sangue c’è ne sono tantissimi, orgogliosi della propria terra e dei colori azzurri, chi ti scrive per anni si è fatto 850 km a botta per seguire il Napoli al San Paolo oppure ad andare in trasferta al Nord e credimi è veramente complicato perchè negli stadi del Nord ci hanno sempre trattati come animali. La vittoria di ieri è un premio grande a tutti i tifosi del Napoli sia essi residenti in Campania sia essi residenti al Nord. Napoli per sempre fino alla morte nel Cuore

  7. caro ferrara invece di alzare i pugni al cielo guardati allo specchio è………….pensa che tutti i tuoi amici e parenti napoletani ora non ti considerano uno i loro , ti mettono semplicemente alla pari delle persone del nord cioè……………poche parole e buon intenditore.n.b.ti consiglio di non venire a napoli xchè i traditori non sono bene accettati .

  8. Caro Ciro se analizzi la partita il Napoli l’ha vinta 4-0 il gol vostro del 1-0 è stato praticamente fatto da Campagnaro per non parlare di ciò che ha combinato Contini. Piuttosto prendi esempio da quei giocatori che non esultano quano gli capita di far gol la ex squadra…..grazie comunque perchè il tuo esultare ci ha regalato una goduria immensa e credo che cmq non avrai vita lunga su quella panchina…..

  9. caro ciro oggi sono passato a vinovo a rendervi omaggio per la perdita della VECCHIA SIGNORA caduta meritamente sotto i colpi del CIUCCIARIELLO che forse tanto CIUCCIO non é.

    caro ciro oltre a non dire che la sconfitta era giusta hai tirato fuori che 6 incazzato……bene noi invece stiamo godendo….comunque per me NAPOLETANO che vive a VINOVO (TO) è uno spasso passare dove voi gobbi vi allenate e salutarmi con le tre dita.

    forza napoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here