Quagliarella: “Stiamo lavorando con grande entusiasmo”

0
21

"Per fare un buon campionato bisogna sbloccarsi in trasferta". Fabio Quagliarella tira la volata al match del Napoli a Firenze affinchè gli azzurri riescano a trovare la strada giusta anche fuori casa.
"So che non vinciamo fuori casa da un anno e spero davvero che dal Franchi si possa venir via con un risultato utile. Per fare un buon campionato serve avere un rendimento positivo anche in trasferta, non basta vincere al San Paolo. Spero tanto che con l’inizio di questo nuovo ciclo tecnico si possa avere la spinta per fare bene anche nei match esterni. Il cambio di allenatore ha portato nuovo entusiasmo nel gruppo ed ognuno di noi ha tanta voglia di risalire la corrente. Mazzarri ci ha chiesto massima attenzione al lavoro e da parte nostra c’è tutta la volontà di seguire le sue indicazioni".
A Firenze ci vorrebbe un altro gol di Quagliarella dopo quello della rimonta con il Bologna. "Magari. Domenica siamo riusciti a vincere grazie a tutta la squadra. Senza i miei compagni non potrei nè far gol, nè essere importante per la manovra. Di certo segnare per un attaccante dà serenità. Ma quello che più conta è riuscire ad invertire la rotta in trasferta".
Sul nuovo tecnico afferma: "Un allenatore molto preparato che chiede sempre il massimo da noi. Quando cambi allenatore c’è un entusiasmo tutto nuovo e c’è voglia di mettersi in mostra da parte di tutti quanti. Mazzarri è uno sanguigno che si arrabbia molto e vuole che in allenamento ci sia la massima attenzione. Da parte nostra c’è una grande voglia di seguirlo. Il nostro obiettivo deve essere quello di fare punti anche fuori casa, non solo al San Paolo. Se una squadra vuole ambire a grandi risultati deve saper vincere ovunque, a prescindere dall’avversario".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: sscnapoli.it

Condividi
Articolo precedenteDe Laurentiis: “Fassone? Serve alla Juventus”
Prossimo articoloMaggio: “Ho molta fiducia per il futuro”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here