Tempo di Quaresma… anticipata

16
260

Il problema riguarda un pò tutte le grandi squadre che abbondano di calciatori ma deficitano di spazi e la contrapposizione con le squadre che grandi pensavano di esserlo ma che si sono amaramente accorte di non averne i requisiti. E così che nascono ipotesi di mercato neanche tanto basate su fatti concreti quando su semplici (e personali) intuizioni.
Di cosa si parla? Dell’ultima voce di mercato riguardante il Napoli ed il presunto interesse della squadra partenopea all’acquisto di Quaresma. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, infatti, Napoli ed Inter sarebbero in procinto di trovare un accordo – a partire dal prossimo gennaio – che prevederebbe il passaggio dell’esterno portoghese, Ricardo Quaresma, alla corte di Mazzarri. Ipotesi, questa, probabilmente nata dalle esternazioni di De Laurentiis circa un provvido intervento di rafforzamento tecnico della squadra azzurra nella prossima finestra di mercato. E se due più due fa quattro, ecco che il deluso Quaresma diventa il giocatore ideale per lo scacchiere azzurro orfano a sinistra di uomini e l’operazione sarebbe fattibile con la formula della comproprietà, con addirittura Moratti pronto ad accollarsi parte dell’ingaggio.
Tutto bene, vogliamo anche crederci e dissertare, ma – escludendo discorsi economici (elevati costi) e di opportunità (come si fa a dire che è il giocatore ideale?) – la domanda sorge spontanea: se al Napoli serve un laterale difensivo sinistro, come può Quaresma fare al caso della squadra azzurra?
E mai possibile che dopo la "rivoluzione di ottobre" il Napoli abbia ancora talmente cecità da ridondare negli errori della passata gestione? Al Napoli servono giocatori e non nomi (per giunta sviliti) che dovrebbero essere prima rimessi in sesto e poi adoperati.
Con tutto il rispetto per la notizia, accattivante nel suo insieme, ma questa ipotesi ha tutta l’aria del fantacalcio, anche se con De Laurentiis nulla è scontato!

F. De Lucia – Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteCalcio Tavolo: Sabato a Sessa Aurunca al via la manifestazione nazionale XI Trofeo d’Italia
Prossimo articoloMaradona incorona Lavezzi

Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli.

Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l’unica finalità di fornire ai lettori un’informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse.

Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per “Terra mia”, “Napul’è” e per la maglia azzurra.



16 Commenti

  1. Ma che Quaresma??… Ma ci credete pure al punto da scriverne un articolo?? (dico in generale, non mi riferisco nello specifico a questo articolo).

    Quaresma è stato comprato a 30 milioni e di sicuro non sarà rivenduto per bruscolini (almeno dai 7 o 8 milioni a salire). Poi guadagna 4 milioni l’anno… verrebbe a Napoli per 1??

    Non capisco come può stare in piedi sto discorso!!

  2. che compriamo a fare un altro Datolo… mi sembra esattamente identico come ruolo.

    sta gazzetta segue solo le milanesi ed ogni tanto butta l’occhio al sud sparando notizie assurde.

  3. effttivamente a cosa c serve so quaresma…sarebbe come Datolo…se compriamo anche Dossena che fa la fascia con quaresma interno va bene..datolo per la panchina va bene…

  4. non scherziamo de lucia…quaresma ha dei fondamentali che datolo se li sogna e mettere in dubbio le capacita’ tecniche del giocatore mi fa venire il dubbio sulla competenza calcistica di qualcuno. Quaresma non ha trovato spazio all’inter e certamente ha avuto difficolta’ di ambientamento (Milano e’ triste per i sudamericani..) Napoli farebbe rinascere il calciatore il quale non piuo’ essere messo in dubbio come qualita’ tecniche, ripeto.

  5. qua ci vuole un difensore centraleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee….dall’inter andrebbe bene pure materazzi..opur di non vedere quallo sxcandalo che abbiamoooooooooooo

  6. sergio50 ma quale sudamericano?!? Quaresma è portoghese!!!
    E seppure fosse sudamericano? Il Napoli fa risuscitare i sudamericani così come ha fatto con Navarro e Denis! Oppure aveva fatto resuscitare Edmundo!?! Ma che dici?
    Poi parli pure di competenze calcistiche? Ma fammi il piacere!
    Quaresma non è stato in grado di resuscitare nemmeno quando è stato ceduto in prestito al Chelsea dove se non ricordo male ha collezionato appena 5 presenze tra Premier League ed FA Cup.
    A parte questo non è assolutamente un calciatore con le caratteristiche di cui ha bisogno il Napoli.

  7. quaresma è piu forte di datolo solo perchè ha la caratteristica del piede esterno, da cui parte la trivela, a napoli quaresma mi piacerebbe moltissimo al posto di datolo…poi che serva uno come de ceglie o comunque un terzino sinistro più qualche aggiusto in difesa non c è dubbio…

  8. portoghese o sudamericano quaresma e’ 100 volte meglio di datolo e quando intendo sudamericani certamente parlo di calciatori e non di denis o datolo o navarro che sono venuti qui’ solo per interesse economico di marino…e’ questo che non afferri MAGRO…..ma non solo tu purtroppo

  9. secondo me al momento ‘sto scaldabagno non ci serve, sarà pure forte (a me non piace) ma dobbiamo acquistare un laterale sinistro con capacità di fare la fase difensiva, una prima punta ed un centrocampista dinamico e fisico…. Non perdiamo di vista l’essenziale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here