Calcio Tavolo: Sabato a Sessa Aurunca al via la manifestazione nazionale XI Trofeo d’Italia

0
175

Sabato 24 e domenica 25 ottobre si svolgerà a Sessa Aurunca, presso la Palestra della Scuola “F. De Sanctis” l’XI Trofeo Italia – memorial Enzo Riccio, manifestazione nazionale di calcio da tavolo della FISCT – in passato conosciuto anche come subbuteo – organizzato dalla ASD Sessana (1982) con il patrocinio del Comune di Sessa Aurunca. L’importante torneo arriva in un momento particolare in cui la Sessana dopo ben 22 anni di assenza calcherà nuovamente il palcoscenico della serie A, con una rosa invariata rispetto alla passata stagione – in cui ha vinto a Roma il campionato italiano di serie B realizzando un record sportivo, forse irripetibile, di 16 vittorie e 2 pareggi su 18 incontri disputati – che in effetti necessitava di ben pochi ritocchi vista la presenza dei nazionali Kaspar Bennett (Inghilterra, vice campione del mondo) e David Busch (Austria) oltre che di giocatori ormai affermati a livello nazionale come Lucio Canicchio (numero uno dell’attuale ranking Italia), Massimo Ciano, Saverio Ferrante, Maurizio Sasso, Gaetano Sasso, Vincenzo Riccio.
Il sabato, con inizio alle ore 11,30, si terrà la competizione a squadre e i gialloblù allenati da mister Riccio affronteranno la crema del calcio tavolo nazionale come i campioni d’europa del Black & Blue Pisa, gli Eagles Napoli (di cui fa parte il campione del mondo Massimo Bolognino), il Perugia ed il Bologna solo per citare i nomi delle formazioni più blasonate; prima dell’inizio degli incontri si terrà una cerimonia di premiazione delle autorità comunali degli atleti della Sessana che la scorsa stagione hanno contribuito alla vittoria del campionato di serie B. La domenica, con inizio alle ore 9,30, è previsto lo svolgimento delle competizioni individuali con la partecipazione di circa 100 atleti da tutte le parti d’Italia che si daranno battaglia nelle diverse categorie – open, veteran, femminile, under 19, 15 e 12 – con la presenza di diversi campioni. La manifestazione sarà ripresa da diversa media con servizi disponibili anche sul sito ufficiale www.sessana82.it.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Comunicato

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here