Quagliarella, Iezzo e Grava fanno visita ad un tifoso in coma. Se lui non può raggiungere il Napoli è il Napoli che ha raggiunto lui!

8
21

Gesto di solidarieta’ dei calciatori Fabio Quagliarella, Gennaro Iezzo e Gianluca Grava che oggi hanno raggiunto l’Istituto neurologico Neuromed di Pozzilli, in Molise, per incontrare un giovane tifoso del Napoli ricoverato in coma vigile dopo un incidente stradale, avvenuto nel settembre scorso. Il ragazzo e’ un 23enne casertano con un amore sconfinato per la sua squadra del cuore, il Napoli. Al Neuromed si trova dal 30 settembre, nel reparto di neuroriabilitazione dove ci sono stati i primi progressi. Ora che lui non puo’ andare a vedere il suo Napoli e’ stato il Napoli ad andare da lui, per spronarlo.

Redazione Napolisoccer.Net – Ansa

8 Commenti

  1. Il Napoli e’ per la gente.

    Se facciamo cose cosi (parlare con i tifosi, stop al silencio stampa, piu “pocho” le polemiche) andiamo avanti al livello sportivo ed umano.

  2. bravi, bel gesto. un piccolo aiuto con un grosso significato. voi poi siete della nostra terra, e questo rende il tutto ancor più gratificante. in buocca al lupo al ragazzo, uno di NOI.

  3. Mi complimento….sono queste le cose che vogliamo leggere e che vi
    fanno onore.Il vostro inpegno materiale e morale per questa città e per
    i suoi tifosi non deve mai mancare.Forza azzurri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO