Montali rifiuta la proposta del Napoli

5
19

Ora si può dire, anche se si era già scritto: Gianpaolo Montali, ex ct della anzionale di volley, icona della pallavolo, ormai ex rappresentante del Cda della Juventus, non sarà il nuovo direttore generale del Napoli. «Semplicemente perché a un certo punto sono venute meno le condizioni affinché si arrivasse ad un’intesa. Ringrazia per la simpatia mostrata il signor De laurentiis ma allo stato attuale non credo ci siano i presupposti per l’accordo». Eppure sembrava fatta: mercoledì scorso, durante la presentazione di Mazzarri come nuovo allenatore del Napoli, era stato proprio De Laurentiis a confermare le voci insistenti e le indiscrezioni giornalistiche: venerdì prossimo vi presenterò il nuovo diretto dell’area tecnica. Poi, a sorpresa, il dietro-front, con annuncio attraverso il sito della società: «Per il momento, salta la presentazione di nuovi dirigenti». Oggi l’annuncio di Montali, che ha preferito per il momento non scendere nei dettagli e ribadire quanto avvertito nell’aria lunedì a Montecarlo. Montali e il Napoli dunque si separano prima di unirsi. Incontrarsi per dirsi addio. Però con grande e reciproca simpatia e stima.  

Fonte: Corriere dello Sport – Redazione NapoliSoccer.NET

5 COMMENTS

  1. Un altro caso oscuro di questa tormentata stagione che prometteva ben altro
    ma noi tifosi del Napoli siamo fatti per soffrire……..e ci riusciamo benissimo.

  2. Montali,,,, Grazie per aver rifiutato!!
    Io temevo che si ripetesse l’ errore fatto dalla Lazio quando ingaggio come Ds Velasco!!
    Per fortuna non viene uno che di calcio non ne capisce niente

LEAVE A REPLY