Castagner: “Il Napoli è una squadra di primissimo piano ma ha una rosa scarna”

0
26

"Bisogna intervenire con qualche acquisto"
A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ilario Castagner, ex calciatore e allenatore
“Il Napoli è una squadra di primissimo piano nel suo complesso, gli attaccanti fanno fare il salto di qualità. Una mia analisi del campionato è che la differenza tra la squadra di Mazzarri e le altre possibili aspiranti a vincere il titolo ufficiale è che il Napoli ha una rosa scarna. Quando Mazzarri ha voluto far riposare Cavani e Lavezzi li ha dovuti rimettere di corsa in campo perché la squadra senza di loro non è la stessa. Non ci sono calciatori che possano sostituirli degnamente e non far perdere la partita. Visto il gioco del Napoli sarebbe un peccato non aiutare il gruppo a sopportare gli sforzi fino a fine stagione, bisogna intervenire con qualche acquisto. Non dimentichiamo che c’è la Roma che ha una rosa completa, l’Inter ora è in difficoltà ma quando recupererà gli infortunati rimetterà di nuovo paura. L’Inter l’anno scorso ha comprato cinque giocatori e ha vinto tutto, il Genoa ha cambiato allenatore segno che forse c’era qualche disguido nel gruppo. La cosa migliore sarebbe acquistare una o due pedine all’anno per non sconvolgere gli equilibri del gruppo.
Contro l’Udinese sarà una bella partita. è una squadra che attacca molto, quindi il Napoli avrà molti spazi da poter sfruttare. La difesa dovrà faticare molto ma credo che sia una partita alla portata della squadra di Mazzarri che con le sue qualità dovrebbe fare la differenza”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Crc

LASCIA UN COMMENTO