Prima della gara col Bologna si conoscerà il nome del direttore tecnico azzurro

1
64

Mazzarri e Bigon le certezze. La squadra del nuovo staff partenopeo è quasi completata, se non fosse per quei due punti interrogativi che ancora attanagliano le giornate del presidente De Laurentiis.
Il proprietario del Napoli non sarà in grado di tornare a dedicarsi ai set statunitensi se non avrà prima puntellato il futuro organigramma della dirigenza azzurra. Un iter ricco di ostacoli e di inceppi che ravvisa lo slittamento dell’arrivo di Montali. Uno strano imprevisto che ha spiazzato sia la stampa, già pronta alla conferenza di venerdì, che gran parte della torcida napoletana. “L’inaspettato mancato accordo tra De Laurentiis e Montali ha lasciato una serie di malumori che verranno presto sopiti – ha asserito un inviato di Sky Sport durante l’edizione serale del Tg sportivo – in effetti tutto dovrebbe risolversi per il meglio. Ma in ogni caso, al di là dell’affare legato all’attuale dirigente bianconero, l’unica certezza resta quella della data entro cui sarà ufficializzato il prossimo direttore tecnico partenopeo. Una presentazione che sarà espletata prima del prossimo match casalingo contro il Bologna dell’ex Zalayeta”.
Josi Gerardo Della Ragione – NapoliSoccer.NET

 



1 COMMENTO

  1. De Laurentis non conosce bene Montali. E’ un soggetto dal carattere molto spigoloso, pieno di se’, molto bravo (nella pallavolo), con pessimo rapporto interpersonale con i giocatori (quando allenava) ed egocentrico. Insomma mi sembra che con DeLa ed il suo caratterino incendiario proprio non si addica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here