Napoli-Montali: il perchè del dietro-front di De Laurentiis

12
40

Napoli-Montali: quando ormai sembrava cosa fatta arriva l’improvviso dietro-front del patron partenopeo.
Come noto il presidente De Laurentiis aveva individuato in Gian Paolo Montali, la persona a cui affidare la conduzione manageriale del nuovo Napoli, quando inaspettatamente c’è stata una frenata nell’investitura. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, i motivi del ripensamento di De Laurentiis sarebbero dovuti ad una diversità di vedute. Montali, a quanto pare, avrebbe richiesto di lavorare in piena autonomia mentre, dal canto suo, De Laurentiis preferirebbe un lavoro di equipe tra le varie componenti dirigenziali del suo Napoli.
Lunedì è previsto un nuovo e risolutivo incontro tra le parti in causa, qualora non dovesse andare a buon fine, il presidente prenderà in considerazione soluzioni alternative.

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Gazzetta dello Sport

 

12 Commenti

  1. Caro Dela Montali va bene, ma come direttore generale come uomo immagine, qualcuno che parli al posto suo facendo meno guai, per il responsabile dell’aria tecnica ci vuole un uomo di calcio navigato, uno alla Moggi tanto per intenderci o uno come Marotta… Speriamo bene sono contento comunque che non si sia raggiunto un accordo…

  2. Hanno parlato tante volte come mai questo problena esce
    fuori proprio il giorno prima della presentazione.pare che Montali
    abbia magnificato De Laurentis in tv dal Chiambretti Show.
    Poi il ripensamento,mi sembra strano,forse il problema
    è che non gli sta bene la nomina a DAT ma vorrebbe quella di
    DG come si era parlato in un primo momento,in poco parole sopra
    di lui vorrebbe solo il presidente e non un’altro DG. Mi sembra anche giusto,se già c’è un DS cosa debba fare un DAT se poi c’è
    anche un DG e forse anche un AD.E’ giusto avere un direttore per
    ogni attività della squadra,ma al comando oltre al Presidente che
    caccia i soldi ci deve essere uno solo a camandare il tutto
    altrimenti si crea confusione .Già c’è il presidente che vuole
    intervenire su tutto figuriamo quanto avremo un AD,un DG,
    e un DAT.

  3. ho letto che il napoli vuole de ceglie a sinistra!! ma allora siamo scemi? mandiamo marino e poi andiamo a prendere de ceglie? wa è ridicolissimo!! per me TONI è un grandissimo acquisto farebbe al caso nostro visto che ci manca una torre!! de laurè sient a me per gennaio;
    de sanctis
    campagnaro a dex
    cannavaro o rinaudo (per forza)
    santacroce (rivalutiamo sto ragazzo)
    molinaro (ottimo est)
    cigarini
    hamsik
    maggio
    toni punta centrale
    u pocho
    e quaglia poi l’anno pro x si ne parl ad accattare in italiano comprare i campioni!!

  4. antimazzoni, ma che sei juventino per caso? A chi lo vuoi dare Molinaro? E’ un ottimo esterno? Stai scherzando, vero? Dai, per piacere, e non voglio giocare con Rullo 12000 volte? Per quanto riguarda Montali, il caro Presidente non dovrebbe assolutamente prenderlo in considerazione.
    Non ci mischiamo con certa gente…Montali sta nel CdA degli innominabili!!! Che prendesse un manager esperto e serio…chi? Non saprei, ma un innomibabile mai!!!

  5. x masaniello,
    sono napoletano tutta la vita ed anche oltre.. solo che secondo me oltre molinaro e dossena forse pasqual non riesco a trovare un esterno sinistro valido per me molinaro sara anche juventino pero in quel ruolo non vedo poche altrernative

  6. azz nn hai lavorato in piena autonomia a torino….e vorresti far esperienza sulla nostra pelle? guagliò o president già è stat fatt fess a donadoni……..anche se lui dice ca nisciun è fess……speriamo….inizi ad applicare sto detto……cn altri….e nn cn i propri tifosi aumentando gli abbonamenti.. e biglietti eh

  7. Sono di accordo con quanti caldeggiano un eventuale ritorno del grande Bruscolotti nei panni di generalmanager. Non conosco Montali, quindi non discuto.
    Ritengo, tuttavia che il Presidente De Laurentis sia tutt’altro che uno sprovveduto e sa bene come muoversi al meglio.
    Buon lavoro, Presidente! E soprattutto, buona fortuna.

  8. ve lo raccomando Montali!!Con quel caratterino che ha farebbe a botte con DeLa dopo una settimana. Nella pallavolo ha avuto grandi risultati ma i giocatori non lo potevano sopportare.E poi di calcio non è proprio un esperto…se si deve occupare di calcio.Se deve gestire la società, avvalendosi anche di un D.T.allora può andare, altrimenti meglio cercare altro.

LASCIA UN COMMENTO