Primo allenamento del Napoli con Mazzarri

5
13

Dieci minuti fa il nuovo mister ed il suo staff hanno iniziato l’allenamento a Castelvolturno.
Con un leggero ritardo di quasi mezzora sul programma, è iniziato il primo allenamento di Mazzarri alla guida del Napoli. Il ritardo è stato causato dal discorso iniziale che il nuovo mister ha voluto fare con i componenti della rosa azzurra, come anticipato stamattina durante la conferenza stampa di presentazione. Mancano all’appello i nazionali che sono impegnati con le rispettive rappresentative e che si aggregheranno al gruppo non prima della settimana prossima. A presenziare l’allenamento c’erano, fra gli altri, anche il nuovo Direttore Sportivo Riccardo Bigon nonchè il Presidente Aurelio De Laurentiis.

Pino Chianese

5 Commenti

  1. E speriamo che siano giuste le scelte del presidente…
    Ai soliti “so tutto io” dico che è difficile INDOVINARE se le scelte fatte sono giuste almeno fino a quando non sarà il campo ed i risultati a dare ragione o torto…
    Leggo in giro che ora abbiamo una squadra di “scamorze” che sicuramente non possono raggiungere l’obiettivo UEFA, ad Agosto sembrava che eravamo tra le possibili pretendenti allo scudetto, la coerenza è importante…
    Io sono fiducioso, anche perchè sono convinto che una scossa all’ambiente era necessaria, ma aspetto e guardo prima di fare un giudizio…

    Sempre FORZA NAPOLI!!!

  2. Bravo Sioux 75, ottimo commento…. Passiamo sempre da un’esagerazione all’altra.. A luglio tutti contenti per gli acquisti, tutti ad urlare la Champions, tutti convinti di stravincere.. Ora tutti a commentare che la squadra si salva a malapena, che le scelte sono state sbagliate.. Vi ricordo che Quagliarella era ed è una garanzia, Zuniga è stato il miglior laterale destro dello scorso campionato (anche se effettivamente pagato troppo), Cigarini era a detta di tutti l’erede di Pirlo (anche lui, tuttavia, pagato un pò troppo), De Santis una sicurezza, Campagnaro un difensore cercato anche dalla Juve… Ora, può anche darsi che le scelte siano state sbagliate, ma questo lo si potrà dire alla fine della stagione… Io credo che ultimamente sia mancata la fiducia, la grinta, l’anima ai giocatori… C’è totale sfiducia e va riacquistata sicurezza nei propri mezzi… Alla prima difficoltà, la squadra annaspa, si perde e in difesa si ha paura di sbagliare… Su questo dovrà lavorare mister Mazzarri e credo che lo sappia bene… Non si spiegherebbe altrimenti che una squadra va in vantaggio a Genova e a Roma e, appena raggiunta, crolla e piomba nel buio…. Per questo, ripeto, bisogna riacquistare fiducia e carattere, perchè le qualità non possono essere scomparse d’improvviso.. Poi che servano ulteriori acquisti (un difensore, un esterno sinistro e un attaccante) è verissimo ed il Presidente deve averlo capito…. Forza Napoli!!

  3. Occorre partire dai giocatori cardine per poter ripartire in campionato, Mazzarri non si discute come allenatore e come motivatore, ed è proprio quello che serve ora al Napoli, una squadra di ragazzi deve essere SEMPRE motivata.

LASCIA UN COMMENTO