Napoli-Siena, termina il primo tempo tra i fischi del San Paolo. Ennesimi torti arbitrali!

2
3

Il dg Marino lascia lo stadio dopo le dichiarazioni di De Laurentiis.
Gol annullato al Pocho e rigore netto  su Maggio negato da Valeri! Striscione in Curva A.

Il primo tempo tra Napoli e Siena è terminato a reti bianche, risultato determinato soprattutto dall’arbitro Valeri, che ha prima annullato un bellissimo gol regolare del Pocho Lavezzi al 26′ minuto e poi ha negato un rigore sacrosanto per fallo di Jalalo su Christian Maggio. L’esterno azzurro arriva di gran corsa in anticipo sul pallone ma viene falciato da Jalalo con la palla che termina a fondo campo. Il pessimo Valeri non concede il rigore ma nemmeno il calcio d’angolo!
All’ingresso delle squadre in campo per la ripresa dell’incontro un lungo striscione è stato esposto in Curva: "10 anni ovunque con umiltà e impegno. Il nostro ideale è scontri e sostegno. Eternamente fedeli ai nostri colori onore a chi ha condiviso i nostro valori. Bronx 99"
Intanto dai colleghi di Sky si apprende che il direttore generale del Napoli, Pierpaolo Marino, avrebbe lasciato lo stadio dopo le dichiarazioni del Presidente De Laurentiis alla vigilia dell’incontro con il Siena.

Dall’inviato in tribuna stampa, Gennaro Gambardella



2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here