De Laurentiis: “Per me Napoli rappresenta un atto di amore e di fede”

1
89

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha ricevuto il prestigioso riconoscimento "Premio Filippo Mazzei – The Bridge" edizione 2009 per il Cinema che si è svolto al Radici Resort di Mastroberardino a Mirabella Eclano, in provincia di Avellino.
Questa la motivazione con la quale è stato premiato il presidente:  "Per aver proseguito nella tradizione di famiglia, dando all’Italia la più importante casa di produzione cinematografica e permettendo al nostro Paese di essere competitivo nel mondo del settore di questo antico e sempre verde mezzo di comunicazione. Ad Aurelio De Laurentiis, un nome che di per sè vuol dire cinema, il premio Filippo Mazzei per aver impresso il suo nome su produzioni estere e aver rinvigorito il cinema italiano"
Queste le dichiarazioni di De Laurentiis: "Ringrazio gli organizzatori per questo premio – si legge sul sito ufficiale del club – che lega in particolar modo l’Italia con gli Usa. Ho sempre creduto nel matrimonio Italia-Usa ed ho sempre creduto negli Stati Uniti perchè è l’unico Paese che consente di sentirti libero. Questo è un premio contemporaneo unico. Io nei ponti ci credo perché con il cinema ho voluto creare un ponte con il pubblico ed è quello che ho fatto anche con il calcio. Per me Napoli è il ponte per raggiungere tutti i napoletani nel Mondo"
Poi il Presidente ha lanciato un invito al Comitato organizzatore: "Mi piacerebbe fosse organizzato un grande torneo di calcio a New York dedicato alla memoria di mio padre, con squadre americane e sudamericane, finanziato da me e da questo Comitato. Perché il Napoli all’estero può diventare la bandiera per tutti gli italiani"
"Per me il Napoli rappresenta un atto di amore e di fede, ed è la dimostrazione che a Napoli si può e si deve investire"
Redazione NapoliSoccer.NET



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here