Calcio: Uefa, Fiorentina-Everton 2-0

0
28

Kuzmanovic e Montolivo firmano la vittoria casalinga della Fiorentina ai danni dell’Everton nell’andata degli ottavi di coppa Uefa. Al 5′ subito un’occasione per i viola: Pasqual metteva la sfera al centro dell’area inglese ma Howard usciva in tempo dalla sua porta anticipando gli avanti della Fiorentina. All’8′ sinistro debole di Vieri con palla fuori. Al 20′ bella azione della Fiorentina: inserimento di Montolivo per Ujfalusi che metteva palla al centro ma Howard era bravo ad intervenire di pugno in extremis su Osvaldo. Al 22′ tocco ravvicinato di Jorgensen ma il portiere statunitense dell’Everton non si faceva sorprendere. Moyes richiamava i suoi, in evidente affanno nel momento in cui la Fiorentina accelerava sfruttando le corsie esterne. Brivido per i viola al 25′: pericolosa incursine di Osman con Pasqual che riusciva ad anticipare in angolo il calciatore inglese prima dell’intervento di Frey. Al 42′ Fiorentina vicinissima al gol: sinistro da due passi di Vieri (splendido scambio con Osvaldo) con Howard davvero bravo a respingere la sfera con il piede. Nella ripresa, con identici schieramenti, e’ la Fiorentina a premere decisamente sull’acceleratore alla ricerca del vantaggio. Al 3′ Montolivo dalla distanza impegnava Howard, costretto alla deviazione in angolo. Al 13′ doppio intervento di Howard a negare la rete alla squadra di Prandelli con Vieri e Kuzmanovic. Al 25′ il gol dei viola: Kuzmanovic calciava forte da fuori area beffando Howard. Viola alla ricerca del raddoppio (fuori Kuzmanovic per un problema agli adduttori), inglesi chiusi in difesa ma insidiosi nelle ripartenza, soprattutto con la velocita’ di Yakubu. Al 35′ la Fiorentina concedeva il bis: assist di Jorgensen e la splendida conclusione dalla distanza al volo di Montolivo.

 

Fonte: AGI/ITALPRESS

Condividi
Articolo precedenteNiente Juve-Napoli per i supporters azzurri
Prossimo articoloBergonzi minacciato dopo Napoli-Juventus. In esilio e sotto scorta!
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO