Il Napoli a Milano con ardore, serve un colpaccio

17
33

Inter-Napoli, le probabili formazioni.
Il Napoli sarà di scena al Giuseppe Meazza di Milano dove affronterà l’Inter, reduce dalla vittoria in rimonta di Cagliari e dagli strascichi legati al caso Balotelli. Roberto Donadoni lascia a casa  Inacio Pià e dovrà rinunciare agli infortunati Rinaudo e Campagnaro, mentre rientrano dal primo minuto Maggio e Cannavaro, dopo l’esclusione di sabato scorso con l’Udinese. Il tecnico azzurro riproporrà il  suo classico 3-5-2 , segno che neanche questa settimana ci sarà il cambio di modulo. Tra i pali, quindi, ci sarà De Santis, con Santacroce, Cannavaro e Contini a tutela dell’area di rigore. Sugli esterni di centrocampo agiranno Maggio e Datolo , mentre al centro Gargano, Cigarini ed Hamsik. In attacco, il tandem sarà composto dall’affiatata coppia Lavezzi – Quagliarella.
In casa interista, Mourinho, squalificato, dovrà  fare a meno degli infortunati Mancini, Materazzi e Thiago Motta. Cambiasso sembra in vantaggio su Muntari e quindi pronto all’ esordio in campionato. I nerazzurri scenderanno in campo con il solito 4-3-1-2 che ha ormai contraddistinto il gioco di Josè Mourinho. Davanti a Julio Cesar, la linea difensiva sarà composta da Lucio e Samuel con Maicon a destra e Chivu a sinistra. Sulla linea mediana di centrocampo  agiranno Zanetti e Stankovic con al centro Cambiasso. In attacco Sneijder agirà alle spalle di Milito ed Eto’o.

INTER (4-3-1-2): 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu; 4 J. Zanetti, 19 Cambiasso, 5 Stankovic; 10 Sneijder; 22 Milito, 9 Eto’o. In Panchina: 1 Toldo, 39 Santon, 2 Cordoba, 7 Quaresma, 11 Muntari, 45 Balotelli, 18 Suazo. All. Baresi 

NAPOLI (3-5-2): 26 De Sanctis; 13 Santacroce, 28 Cannavaro, 96 Contini; 11 Maggio, 23 Gargano, 21 Cigarini, 17 Hamsik, 15 Datolo; 27 Quagliarella, 7 Lavezzi. In Panchina: 1 Iezzo, 16 Zuniga, 2 Grava, 6 Aronica, 18 Bogliacino, 19 Denis, 9 Hoffer. All. Donadoni

Stefano Perna – Redazione NapoliSoccer.NET
 

17 Commenti

  1. cannavaro hai fatto il patto con il diavolo per una volta che sembrava ci fossimo liberati di te sei riuscito a far infortunare rinuado che peste che sei e destino che ti dobbiamo sopportare fino che morte nn ci nn separi…………………..

  2. D’accordissimo con te Soloio,non è possibile,avevo ricevuto la grazia di vederlo in panchina e invece….quale altro guaio combinerà contro l’Inter?rigiochiamo di nuovo in 10 e gli avversari in 12 perchè canna fumato com’è….giocherà con loro e oer loro,poveri noi….Quaglia e pocho pensateci voi….

  3. ragazzi cannavaro va lasciato stare……avra i suoi limiti ma è l’unico giocatore veramente attaccato alla maglia……se tutta la squadra avrebbe allora si potrebbe davvero lottare per traguardi importanti…..!!!!!!

  4. il 3-5-2 spaventa.. a mio avviso la super gara se la giocheranno MAICON contro Datolo BRASILE -ARGENTINA . li sarà la chiave . spero che non si dia troppe responsabilità ad un ragazzo che ci mette animo e cuore … FORZA DATOLO domani voglio un goal conme contro il Brasile.

  5. ma cosa volete da cannavaro? cosa? che avra pur i suoi limiti ma non gioca da solo in difesa!! piuttosto critichiamo marino, che ha allestito una squadra mal assortita, manca una mente di qualità, esperta che sappia dettare i tempi, una punta di peso, un esterno six!! e ci mettiamo a criticare a cannavaro?
    chi mettere al posto di cannavaro? aronica? grava? spiegatemi!!

  6. Mamma mia bella, lasciare da solo Datolo contro Maicon vuol dire concedere almeno 4 palle gol nitide all’Inter. Mi sembra che non ne abbiano bisogno…
    Oggi, visto che non abbiamo praticamente niente da perdere dovremmo cercare una nuova via, 4-4-2, 4-3-3, 4-2-3-1, 5-5-5….visto che è ormai chiaro che non c’è sufficiente copertura sulle fasce per giocare a 3 dietro.
    sono d’accordo con Antimazzoni, Cannavaro non fa impazzire , ma non è che in sua alternativa abbiamo John Terry o Rio Ferdinand…
    Infine, ormai è un anno che De Laurentiis punzecchia Marino e Marino non fa niente per uscire dalla situazione: se si sono stancati l’uno dell’altro se lo dicano (e ce lo dicano) e si passi oltre.
    ultima considerazione: per le promozioni in B ed in A si è puntato su giocatori esperti e di categoria, poi una volta arrivati in A hanno cambiato linea puntando tutto sui giovani, prendendo dei campioni (Hamzik, Lavezzi e Gargano che il Padreterno ce li protegga) ma anche gente che nun tene ‘e p…e, e a Napoli senza questi attributi non si va avanti, anzi.
    comunque spero che stasera la squadra mi sorprenda.

  7. La formazione stavolta è quella giusta considerando l’infortunio di Campagnaro (che altrimenti starebbe bene al posto di Cannavaro). Rinaudo è ancora più lento di Cannavaro anche leggermente se meno irritante, perchè almeno cerca di attaccarsi all’avversario invece di farlo comodamente girare in area o di girarsi per cercare la deviazione col tacchetto (lo ha fatto anche domenica scorsa). Al massimo, Zuniga per Maggio, vista la disastrosa attitudine a marcare di Maggio, ma va bene così, almeno dietro ci sono Santacroce e Contini che giudico due ottimi difensori. Comunque sulla carta non c’è proprio storia, perchè anche se l’Inter gioca male quasi quanto il Napoli (Mourinho è simpatico, ma come allenatore è davvero un bluff) la qualità in campo è veramente troppo diversa e purtroppo noi non siamo nemmeno una di quelle piccole che grazie a ottimi allenatori mettono in grande difficoltà chiunque con il gioco (vedi Cagliari), al massimo riusciamo a non far giocare gli altri. Maicon è fuori forma ma ci vuole davvero un bel coraggio a paragonarlo a Datolo !!! Eto’o e Milito oltre tutto fanno un lavoro incredibile per la squadra e secondo me avremo grandi difficoltà ad avanzare e rivedremo Cannavaro in versione “Krol dei poveri” (=lanci lunghi in continuazione, ma senza più Zalayeta a tenere palla mentre qualcuno sale). Bogliacino mi piace molto ma è per me incomprensibile l’ostilità verso Cigarini. Ottimo giocatore, ordinato, con un gran tiro e intelligente (vedi anche splendido assist non sfruttato da lavezzi). Non è in forma nè è un velocista, ma uno che corre per due là in mezzo ce l’abbiamo già. Comunque forza Napoli, anche se ci vorrebbe un bel po’ di di …

  8. secondo me alla fine metterà aronica al posto di datolo… almeno 1 cazzata la deve fare, figuriamoci se manda in campo la formazione giusta… qualcosa di geniale se la deve inventare per scoprire poi che ha sbagliato ancora!!!

  9. Ma vi rendete conto che c’è uno a centrocampo che fa solo casino ed incasina tutta la squadra? Gargano è na sola! Ditemi quanti passaggi ingarra sto tipo. 1 su tre forse. Cigarini non troverà mai le giuste geometrie in campo se si trova tra i piedi un casinaro del genere.

  10. POVERI NOI PREVEDO UN 4-0 O 5-0.
    Giochiamo ancora con sto 3-5-2 e con datolo a sinistra dove c’è Maicon!!!!!!
    In difesa invece torna Cannavaro (segno della croce).
    Il centrocampo è composto da tappi. L’unico che dava forza e muscoli era Blasi e l’abbiamo venduto sciaguratamente (Sampdoria, Palermo e Nazionale ringraziano). Grande Marino sei sempre un mito!!!!!

  11. se è contento pierpanza contenti tutti….e se il napoli vincesse stasera lo vedremmo li con la pelata a fare il professore della botta di culo….ma per favore dimissioni subito..per sperpero capitali

  12. Mettetecela tutta!!! … chiunque vada in campo sappia che sta rappresentando NAPOLI!!! … Rappresenta Napoli in una delle città dove siamo visti con maggior pregiudizi!!!

LASCIA UN COMMENTO