Napoli-Udinese: quanti intrecci!

2
32

Archiviata la disfatta di Genova, il Napoli cerca la rivinciata sportiva dinanzi al pubblico amico. Ma domani pomeriggio il San Paolo sarà anche teatro di numerosi intrecci. Difatti, basta dare uno sguardo alle due rose per rendersi conto di una serie di parallelismi.
Nel Napoli abbiamo: Morgan De Sanctis, ex numero uno friulano ai tempi del Pampa Sosa e non solo. Fabio Quagliarella, ex goleador bianconero sino alla scorsa stagione calcistica e ancora molto amato dalla tifoseria del "Friuli". Ezequiel Lavezzi, che con l’Udinese siglò il primo goal in Serie A portando al successo il team di mister Reja. Pierpaolo Marino, ex dirigente della "famiglia Pozzo" e autore della scalata friuliana alla qualificazione in Champions, grazie anche all’apporto del fido tecnico Luciano Spalletti.
Invece, tra le fila di mister Marino, ritroviamo: Maurizio Domizzi, ex difensore partenopeo emigrato in terra friulana per motivi extra-calcistici. Totò Di Natale, campano d’origine, da sempre tifoso degli azzurri e vicinissimo al passaggio presso la corte di De Laurentiis durante l’ultima campagna acquisti. Antonio Floro Flores, ex beniamino partenopeo, napoletano d’origine, e rifiutato dal dg Pierpaolo Marino in quanto colpevole per non aver accettato la causa azzurra ai tempi della serie C. Il portiere in seconda Belardi, ex numero uno del Napoli durante i periodi bui.
Infine, c’è da annoverare un altro legame da amarcord. Infatti tra gli osservatori della società del presidente Pozzo vi è anche un grande ex attaccante azzurro; stiamo parlando di Andrea Carnevale, centravanti partenopeo ai tempi del primo e del secondo tricolore dell’incantevole Napoli di Diego Armando Maradona. Una squadra la quale, proprio grazie all’apporto di Maradona, Giordano e lo stesso Carnevale, era anche conosciuta con l’acronimo di MAGICA.

Josi Gerardo Della Ragione – Napolisoccer.NET

2 Commenti

  1. Ci risiamo con gli articoli degli intrecci con le altre squadre con i gemellaggi, ma non avete ancora capito che sono “cose” che non esistono che non c’interessano. Vogliamo parlare del Sig.Tagliamento? Vogliamo parlare dell’arbitro di palermo Napoli?Come si sta muovendo la Società Napoli? Forse sono il solo che domenica sera è stato male dopo genova? FORZANAPOLISEMPRE!

LASCIA UN COMMENTO