Conte in città scatena il totoallenatore, ma riflettiamo…

37
67

E’ presto per il cambio in panchina, serve un pò di tempo e di pazienza.
Siamo appena alla terza giornata di campionato, ma a Napoli si è già stufi dell’era Donadoni. A giudicare dal totoallenatori che ha scatenato l’avvistamento di Conte in città ieri pomeriggio, i tifosi sono pronti già a cambiare. L’ex allenatore del Bari, a suo dire in visita turistica nella splendida città partenopea, è attualmente libero dopo aver rescisso consensualmente il contratto che lo legava alla società pugliese in estate. Donadoni paga, agli occhi dei supporter azzurri, alcune scelte fatte nella gara di Genova persa per quattro reti a uno, in primis la panchina per Lavezzi e Gargano che sembrano imprescindibili per il gioco di questa squadra. I tifosi poi sembrano poco convinti anche dell’inserimento in squadra di pedine che sembravano ormai ai margini della rosa, come Pià e Pazienza, pronti a lasciare il Napoli laddove il mercato offrisse prospettive interessanti e lanciati inaspettatamente in campo in Liguria. Perché portare il neoacquisto Hoffer e Denis in panchina per le prime due di campionato e poi relegarli tra panchina e tribuna quando si libera un posto tra i titolari? Certo non è solo questo che non è piaciuto, anche la gestione della partita ed il tardivo inserimento di Lavezzi, specie dopo l’espulsione di Criscito, non ha convinto i tifosi partenopei. Restiamo in attesa di sviluppi anche se il cambio in panchina sembra davvero prematuro, bisogna dare un pò di credito e fiducia al tecnico bergamasco nella speranza che possa trovare presto la quadratura del cerchio e mettere fine immediatamente alle voci di corridoio che lo vedono rischiare il posto. Donadoni da buon lombardo vorrà sicuramente mangiare il panettone anche se, rimanendo a Napoli, con ogni probabilità gli toccherà una fetta di pastiera.

Pino Chianese – Redazione NapoliSoccer.NET
 

37 Commenti

  1. ma di quanto tempo ha bisogno sto donadoni???
    sono 4 mesi che è a napoli ha vinto solo 2 partite.
    diamogli pure un insegnante di sostegno!!!!
    non c’è nessun allenatore al mondo che ha avuto cosi tanto tempo per studiare la squadra.

  2. Prima si fa il cambio meglio è. Ormai Donadoni si è giocato tutto il bonus di credibilità. Ha perso troppe partite e poi la formazione mandata in campo a genova grida vendetta! Lasci fuori 6 nazionali e ti affidi a pià pazienza aronica che sono giocatori di serie minori?? Ma quando mai hannno fatto prestazioni all’altezza? Cosa si aspettava da questi calciatori di piu’ di quello che hanno dato? Li conosciamo tutti…
    Cambio subito che possiamo ancora recuperare l’annata.

  3. Il problema è a livello societario. Il Napoli pecca ancora molto a livello organizzativo. La confusione che c’è nei ruoli si riflette pure nei comportamenti della squadra. Non è possibile lasciare tutte le responsabilità a Marino. Se Marino si occupa del calciomercato ci vorrebbe una figura che si interfacci con la squadra e il tecnico (Bruscolotti sarebbe il massimo!!! Sai quanti calci nel sedere dopo la figuraccia di Genova!!!) E poi lo stesso Marino ha fatto una campagna acquisti sballata, o comunque incompleta. Non so quanto per demeriti suoi, per la crisi economica o per dettami dall’alto…..

  4. Con allenatori senza panchina come Mazzarri, Delio Rossi,Conte,noi stiamo ancora a dare fiducia a Donadoni è aspettare che ci rovini la stagione, Donadoni in fin de conti non ha cambiato nulla è dico nulla rispetto a quello che faceva Reja,anzi Reja caricava di più l’ ambiente rispetto a stò zombi,viaaaaaa.

  5. Serve un po di tempo e pazienza!!!!!! Pazienza???? basta non se ne può più :-)), a parte gli scherzi anche io credo che donadoni fin quì abbia fallito completamente: non ha dato un impronta e un gioco alla squadra, adotta sempre questo obsoleto 3-5-2 che ormai ci riconoscono tutti e non facciamo paura più a nessuno, ha avuto la possibilità di scegliere i giocatori da acquistare, ha lasciato fuori giocatori indispensabili a genova nell’economia di questa specie di gioco che fa, quindi……
    Però ATTENZIONE: tutte le colpe non le ha solo lui, noi in società annoveriamo un certo MARINO che ormai sta facendo cazzate infinite e credo che abbia dimostrato ampiamente di non essere all’altezza facendo spendere in maniera sbaliata fior fior di milioni di euro al malcapitato DEL LAURENTIS quindi io credo che in questo contesto, chiedo anche agli amici lettori, NON C’E’ ALLENATORE CHE TENGA!!!
    Forse donadoni ha voluto dimostrare che in caso di mancanza di giocatori titolari (può succedere che possano essere stanchi o infortunati o squalificati) i suoi rincalzi sono PIA’ ARONICA PAZIENZA RINAUDO DENIS ecc.ecc.

  6. sono d’accordo, sarebbe un grosso rischio, ormai il danno è stato già fatto è credo che i rimedi non passino attraverso la sostituzione dell’allenatore, la speranza è racchiusa in una oculata campagna acquisti a gennaio ammesso che ci siano giocatori cedibili. se si deve continuare con il 3/5/2 occorrono un forte centrocampista, ma forte veramente al posto di cigarini, quest’ultimo puà giocare solo in assenza di hamsick, in quanto il napoli non può mai permettersi di giocare con un solo mediano (due gargano sempre), si tratta solo di stabilire se il vertice deve essere basso con cigarini o alto con hamsick. l’altro giocatore indispensabile è un esterno sinistro vero non adattato nel 3/5/2 la differenza la fanno le fasce e la capacità di pressing a centrocampo fatta dai i due mediani, ora quindi non serve un nuovo allenatore ma un minimo di umiltà da abbinare all’intelligenza fattore che manca al napoli

  7. che razza barbara quella del tifoso…

    4 giocatori su 10 sono nuovi quest’anno e maggio con donadoni non ha mai giocato!
    5 su 10!! (senza considerare il portiere) E’ cambiata mezza squadra!

    campagnaro, maggio, cigarini, zuniga (o datolo che cmq è adattato a laterale sinistro da quest’anno), quagliarella.

    ora è ovvio che c’è bisogno di tempo per ottenere affiatamento, amalgama e condizione. Solo a napoli si vuole tutto e subito! Si pensa all’anno scorso, ma che c’entra l’anno scorso??

    consideriamo poi lavezzi e gargano: siamo sicuri che questi due giocatori siano importanti in questo momento per il napoli?? Se non si risolvono le grane contrattuali, e questi due si esprimono come si sono espressi col livorno (da calci nei denti… ), siamo sicuri che siano utili alla squadra?

    L’unica cosa veramente incomprensibile è stata la scelta di pià… Questo è stato un errore grossolano. Per il resto, state esagerando come sempre.

  8. No Martino, è possibile che Datolo Zuniga Lavezzi Gragano e Hoffer erano stanchi tutti insieme??? Tutte le squadre hanno fatto le qualificazioni e solo noi abbiamo lasciato fuori 5 titolari. E si perchè noi ce lo potevamo permettere. E’ stata una scelta tecnica sbalgiata, la stanchezza non c’entra nulla. I nostri panchinani sono Denis Zuniga Santacroce …pazeinza e pià sono quasi fuori rosa. Ma si sa lui per ignacio ha un debole.

  9. una società seria non cambia un allenatore serio e preparato come Donadoni alla 3a giornata-!!!! il quale ha lo stesso torto di Reja: i giocatori quelli sono!!!!.La squadra non è completa – a centrocampo è leggerina., poi …manca un terzino sx – i problemi sono in difesa. L’unico torto che posso fare a Donadoni è che non è un buon comunicatore – ma spero per il suo bene che lo sia con i giocatori.Inoltre l’ambiente si illude da solo – è troppo ansioso.!!!

  10. VORREI APRIRE UN DIBATTITO …ARGOMENTO CIGARINI ma nn solo:
    1.dela dikiarò : io l’avevo sempre detto ke mancava un regista , ora l’abbiam preso , sarà tutto diverso!!!….
    11 milioni spesi per cigarini…media del 5 in pagella ….doveva esser il metronomo di questa squadra….ma nn è ke sia stato sopravvalutato?
    i risultati affermano il dubbio!!!
    2.zuniga…8 milioni …perkè è stato preso se a destra abbiamo maggio ?
    lo si vuole impiegare a sinistra , ma nn è il suo ruolo…a sinistra avevamo un certo mannini ke in 3 gare ha fatto 2 gol con la samp…grazie marino l’incompetente..
    3.santacroce , il futuro ….perkè gioca contini , aronica, ecc..gente da serie inferiore?
    apro questo dibattito ….soprattutto su CIGARINI (11 milioni di euro) …il milan per kakà ne spese appena 4….RIFLETTIAMO GENTE…NN DIAMO LA COLPA SOLO ALL’ALLENATORE….MA ANKE ALL’INCOMPETENTE MARINO!!!

  11. Se Tagliavento non espelleva il genoano avremmo perso 4 0.
    Non si capisce perchè Denis Santacroce Bogliacino Hoffer debbeno essere la seconda scelta rispetto ad aronica pià e pazienza.
    Mi sembra talemente grossolano l’errore che sembra quasi l’abbia fatto perchè è stufo di napoli e voglia essere esonerato.
    A chi dice che nel primo tempo aveva indovinato la partita, dico che se non ci fosse stata l’espulsione del genoano avremmo perso 4 0.
    E poi li muto e rassegnato in panchina dopo quello che stava succedendo io non ho visto mai nessuno.

  12. Gio la squadra l ha fatta donadoni. Lui ha voluto cigarini.
    Io sono conivnto che noi abbiamo una buona rosa ed è lui che non la sa utilizzare. Ma scherziamo, abbiamo quasi tutti nazionali e alcuni sono in panca. Il nostro organico è di primisssimo ordine, ma è chiaro che se lui fa giocare i residuati delle serie minori….

  13. Siamo stati scippati dall’arbitro e su questo non ci piove………….ma gli errori fatti dal “presuntuoso” Donadoni gia prima che la partita iniziasse sono gravissimi !! Siamo riusciti a mandare in campo Aronica Pazienza e Pia’ oltre ai gia deficitari Cannavaro e Contini ( finche’ ci saranno loro in difesa prepariamoci a soffrire ), praticamente una mezza squadra di serie B…..senza contare poi l’assurdita’ di portare in panchina Grava e lasciare in tribuna Santacroce, che a mio parere dovrebbe giocare titolare tutte le domeniche.
    Un allenatore cosi’ va ESONERATO all’istante !!!!

  14. Ragazzi a parte l’ovvia considerazione che la squadra è incompleta non cerchiamo appigli per favore.Quest’uomo ha le sue fisime e l’ha dimostrato anche con la nazionale.Ma si puo’ tenere in tribuna Santacroce e portarsi in panchina Grava?Si puo’ dare spazio ancora a Contini che è quasi piu’ falloso di Blasi ed opera in una zona di campo molto piu’ delicata di dove giocava Emanuele?
    Si puo’ restare seduti in panchina dopo l’espulsione di Criscito ed il vantaggio del Napoli senza spostare il baricentro della squadra piu’ in avanti per chiudere la partita?Si puo’ star seduti per 70 minuti senza fiatare mentre il tuo collega dall’altra panchina segue da vicino i giocatori e con i suoi accorgimenti ti sta facendo un c… così?
    Si puo’ (e qui ce l’ho col presidente) ingaggiare un allenatore e fargli subito un contratto di 2 anni e mezzo?
    Ma cosa dobbiamo aspettare per cacciarlo via?Dobbiamo aspettare una stagione fallimentare ancora senza europa per ritrovarci l’anno prossimo con la fuga dei vari Hamsik,Lavezzi etc.?
    MA SI PUO’ CADERE MALATI DI FEGATO PER COLPA DI DONADONI E DEL PRESIDENTE???

  15. e poi vi siete dimenticati di scrivere una cosa nn si puo andare avanti sempre con sto c… di 3-5-2 bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa qui ci siamo rotti ci si mettono gli arbiti poi ci si mette un po la squadra un po l’llenatore ma qui nn vinciamo mai un ca…….

  16. Dò ragione a chi dice che Donadoni non ha dimostrato nulla sulla panchina del Napoli, fino ad oggi appena 3 vittorie e parecchie brutte figure.. Vero è che non ha una rosa adeguata, specialmente in panchina, ma certo che inserire gente come Pazienza, Pià e Aronica in una partita così difficile come quella di Genova, è un suicidio.. Hanno voluto e dovuto vendere Blasi (che era in odore di Nazionale), solo perchè non andava più d’accordo con Donadoni e questo era agli occhi di tutti.. Ma certo Blasi è decisamente meglio di Pazienza… Le scelte sbagliate si pagano, così come quella del mancato acquisto dell’esterno sinistro… Dossena sarebbe stato quasi perfetto, perchè ha corsa, sa difendere e attaccare.
    Per quanto riguarda il modulo, il vero problema di Donadoni è che non saprebbe che collocazione dare ad Hamsik, se rinunciasse al 3-5-2.. Ma Hamsik è uno di quei giocatori a cui un mister dovrebbe dire va e aggredisci lo spazio e posizionati dove vuoi tu… e Marek è talmente intelligente che saprebbe dove posizionarsi..
    In definitiva dico che darei ultimissime chance a Donadoni, altrimenti nuovo mister, nuova vita… Delio Rossi in pole alle mie preferenze, ma anche Spalletti, che se non erro è già libero, perchè ha rescisso il contratto… Forza azzurri!!!

  17. Da quando allena il Napoli (14 partite) ha fatto un punto a partita: perfetta media retrocessione. Inoltre abbiamo visto come ha “allenato” l’Italia, con il Livorno fece bene un anno perchè c’era Lucarelli che segnava 20 gol a campionato. Conte? No, Delio Rossi! Oppure pare che, tra poco, sarà libero Gregucci!

  18. per sangue azzurro

    spalletti costa troppo …occorrono 3,5 – 4 milioni l’anno…tanto percepiva a roma…

    per peppe 68

    hai ragione , abbiamo 7-8 nazionali, ma terrei a precisare ke il cannavaro buono ce l’ha la juve ke a 35 anni suonati mette in riga kiunque nel suo ruolo,noi abbiamo il fratello scandalo,inoltre i nazionali li abbiamo ma mica titolari del brasile ?a parte hamsik , quagliarella ,forse campagnaro e qualke altro il napoli ha calciatori di medio-basse capacità tecniche ke in altre squadre nn farebbero a stento la pankina …per nn parlare della pankina ke abbiamo…per giunta se per un motivo o un altro fossero indisponibili un paio dei titolari eccellenti, con ki li sostituiamo?…

  19. …ma può anche darsi che sia stato dato un segnale alla società per dire attenzione se mancano i titolari io non ho alternative valide di un certo livello.
    Diversamente ci sarebbe solo da dire che questo allenatore, al di la del lato umano e personale, deve farsi ancora le ossa ma non certo in una piazza come napoli….l’esperienza la faccia altrove perchè noi cerchiamo risultati e ambizioni uefa.
    Se è inevitabile che si cambi…
    vado errato o dopo un pò che prendemmo Donadoni circolò la voce di un possibile arrivo a napoli di Spalletti???

  20. Ci mancherebbe che mandiamo via Donadoni per dare la squadra in mano a uno che in serie A non ha mai allenato….Io prenderei Delio Rossi col suo 4-3-3. Denis (solo quello abbiamo….) con Quagliarella e Lavezzi e centrocampo Gargano-Cigarini(che è bravo, a differenza di Bogliacino o Pazienza…)-Hamsik. Sbilanciati? E chi se ne frega! almeno ci divertiamo!

  21. per carità CONTE NO!!!!!!! c’è di meglio SPALLETTI, DELIO ROSSI, MAZZARRI e noi guardiamo a CONTE? e staremo sempre li, DONADONI continua con il 3-5-2!! DONADO’ io sto cambiamento da quando sei venuto non lo vedo, ma con te SE NE DEVE ANDARE ANCHE MARINO!!!!

  22. sampdoria e napoli lo scorso anno giocavano col 3-5-2….la sampdoria senza fare interventi importanti sul mercato ma cambiando solo modulo è al vertice…….noi ke continuiamo col 3-5-2 raccogliamo miserie. non sono un allenatore ma penso ke con 3-4-3 o un 4-3-3 sfruttando le fascie con giocatori del calibro di maggio o zuniga a destra e a sinistra datolo con? dossena,de ceglie………aspettiamo a gennaio….cazzo!!!!!!

  23. Mi sembra cmq di capire che la cosa che ha infastidito di piu’ il sangiugno presidente è l’atteggiamento dimesso quasi sonnecchiante del suo allenatore rispetto all’infuocata situazione in campo.
    Dela è stato chiaro, “Donadoni non ha entusiasmo rispetto al progetto”.
    Francamente non gli si puo’ dare torto.

  24. non scherziamo ragazzi, donadoni non si discute. siamo appena partiti con il nuovo ciclo e già vogliamo la luna. chi ha visto le partite e capisce di calcio non può criticare donadoni, il napoli gioca finalmente a calcio. calma e gesso ragazzi, non facciamo il gioco dei media che per vendere i giornali sparano grosso. questa è una società seria, non esonera 3-4 allenatori all’anno come i vari zamparini e co., quindi calmi, state calmi. noi siamo tifosi e tali dobbiamo rimanere…non facciamo biscardate!!!!! forza napoli sempre

  25. l’impressione irritante da parte di Donadoni ,èstato il fatto di vedere un allenatore che nonostante vincesse ,era sempre in piedi a spronare,consigliare,cazziare i suoi giocatori mentre Donadoni dopo il pareggio subio irregolarmente,stava li ammutolitoseduto ,sembrava aspettase solo una tazza di caffè ed un giornale,avanti ma subitissimo azzarri o rossi quasto pare che dorme che spinta aggressiva può dare ai 55 milioni dela è bastata la tua assenza per sminchiare tutto consuglio incazzati ma fallo in privato pensa ai sacrifici fatti e prendi decisioni immediate anche se dure ,le accettiamo.Vogliamo per il bene del Napoli l’Europa,riprendi in mano l situazione e fai lavorare come un CIUCCIO Marino.

  26. io ce l’ho con Donadoni invece quando dice che lui degli arbitri non parla.
    E’ sbagliato… bisogna farsi rispettare…. se no tutti ci mettono sotto i piedi… se quell’ incompetente di tagliavento (non merita neanche la T maiuscola) non avesse deciso di fare compensazione, a quest’ora credetemi, a Genova avevamo vinto.
    Forza grande Napoli… ci riprenderemo gia da sabato.

  27. non e’ possibile assistere ancora a queste inquietanti “sviste” arbitrali.
    non mi piace fare il piagnone, non e’ una questione di nord e sud, qui’ aleggia l’omra devastante della mala capacita’ arbitrale.
    attendiamo con ansia che gli organi federali si convincono a mettere sui campi la moviola.
    il napoli ci ha rimesso sei punti…………….in tre partite………
    ai poesteri l’ardua sentenza!
    attenzione! non toccate donadoni.
    sarebbe la fine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here