Chievo-Napoli: probabili formazioni

4
41

probabili-formazioni-2011Il Napoli domani sera affronterà al Bentegodi di Verona (circa 40.000 posti a sedere) la squadra che lo scorso anno è riuscita nell'impresa di soffiargli i 6 punti in palio. Nei cinque precedenti incontri disputati in terra veneta, il Napoli ha ottenuto tre vittorie (1998/1999 serie B, 1999/2000 serie B e 2009/2010 serie A) e perso due volte (2008/2009 serie A e 2010/2011 serie A). Dati per gli amanti delle statistiche a parte, la squadra partenopea a Verona si presenterà al cospetto di una compagine agguerrita che farà di tutto per confermarsi “bestia nera” dei campani. Tra i convocati non figurano i nomi di Campagnaro, Lavezzi e Dossena. I primi due tenuti a riposo, mentre Andrea Dossena, non è stato aggregato al gruppo per la perdita del padre. Al posto di Campagnaro sulla destra dovrebbe trovare spazio Fernandez. Camilo Zuniga dovrebbe sostituire Dossena a sinistra e in attacco per far rifiatare Lavezzi, non ancora al massimo della condizione fisica dopo l'infortunio, potrebbe debuttare dal primo minuto Pandev. Di Carlo, dal canto suo, è alle prese con il dubbio Pellissier, uscito per infortunio intorno alla mezz'ora del primo tempo della gara di Parma. L'attaccante valdostano, problema muscolare per lui, è in forte dubbio e non dovrebbe essere della partita. Queste le probabili formazioni:
Chievo ( 4-3-1-2): Sorrentino, Sardo, Andreolli, Cesar, Jokic, Bradley, Rigoni, Hetemaj, Cruzado, Paloschi, Moscardelli.

A disposizione: Puggioni, Mandelli, Frey, Vacek, Gallozzi, Uribe, Théréau. Allenatore: Di Carlo.

Indisponibili: Acerbi, Luciano, Pellissier (da valutare).

Squalificati: nessuno.

Diffidati: nessuno.

Napoli (3- 4-2-1): De Sanctis, Fernandez, Cannavaro, Aronica, Maggio, Inler, Gargano, Zuniga, Hamsik, Pandev, Cavani.

A disposizione: Rosati, Fideleff, Grava, Dzemaili, Santana, Mascara, Chavez. Allenatore: Mazzarri.

Indisponibili: Britos,Campagnaro, Donadel, Dossena, Lavezzi.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: nessuno.

Arbitro: Damato di Barletta.

Antonio Catapano Napolisoccer.NET

4 Commenti

  1. concordo con te arcaluc!!!

    e cmq adesso quando leggo al formazione l’impressione eè di gran lunga superiore…..l’anno scorso quando la leggevi ( soprattutto la panchina ) veniva un pò di sconforto quando andavi oltre al trio delle meraviglie

    forza ragazziiiiiiiiiiiiii vincereeeeeeeeeeeeee

  2. Spero che l’assenza del pocho non si faccia sentire troppo. Finalmente vediamo il debutto in campionato dal primo minuto di Fernandez e Pandev. Zuniga ormai è un rincalzo affidabilissimo.

LASCIA UN COMMENTO