Kaka’: “Maradona era un’artista, ma io sono un giocatore più completo”

28
19

La prospettiva di dover giocare una ‘classicissima’ come Argentina-Brasile (in programma domani notte a Rosario), per di piu’ decisiva per le qualificazioni mondiali del Sudamerica, puo’ far perdere il senso della misura perfino ad una persona solitamente molto equilibrata come Kaka’. Parlando del confronto di domani, dei due tecnici Dunga e Maradona e di come erano da calciatori, l’ex milanista ha detto, forse memore dell’eterna rivalita’ fra brasiliani ed argentini e quindi nei panni del provocatore, che ”mi considero un misto di Dunga e Maradona. Non sono un grande artista come lo era Maradona in relazione alle cose fatte in campo, ma certo sono un calciatore piu’ completo. E cerco di diventarlo sempre piu’, perche’ il calcio di oggi e’ molto fisico, ed il talento da solo non basta”. Contro l’Argentina Kaka’, campione del mondo nel 2002, giochera’ la sua 70/a partita in nazionale e nel caso segnasse toccherebbe quota 11 gol realizzati nelle eliminatorie mondiali, traguardo che in passato hanno raggiunto, con la maglia della Sele‡ao, soltanto Romario e Zico. ”Rischiare di non andare a una Coppa del mondo e’ una cosa che mi toglierebbe il sonno – ha detto ancora Kaka’ -. Mancano pochi punti a entrambi per qualificarci ai Mondiali, ma gli argentini hanno addosso molto piu’ pressione di noi”. Infatti una sconfitta in casa contro i brasiliani renderebbe difficoltoso il cammino dell’Argentina, che rischierebbe di non essere presente a Sudafrica 2010, slittando al quinto posto nella classifica del girone sudamericano. ”Dobbiamo usare a nostro favore questa pressione che loro hanno addosso – ha commentato Kaka’ -. A noi tocchera’ usare l’intelligenza e la pazienza, tanto piu’ che lo stadio di Rosario e’ una novita’ anche per i giocatori argentini”. Intanto Adriano si e’ auto-promosso, avendo capito che contro gli argentini comincera’ dalla panchina. ”Se io fossi messo in formazione – ha detto l’Imperatore – per gli argentini sarebbe uno shock. Se saro’ in campo dall’inizio la loro tensione aumentera’, perche’ il nostro attacco sara’ ancora piu’ potente. Comunque decide Dunga”.
Fonte: Ansa

28 COMMENTS

  1. Il grande DIEGO con MILAN LAB che facevi con la tua societa’ .,sicurament era un calciatore diverso che vedevi ai tuoi tempi bello!!!!!
    tu parli di gioco piu’ fisico ma si vede che nn hai visto un c**** di quello che il nostro DIEGO era capace di fare in tutti i sensi. Velocita’ (quando era molto giovane); fantasia; visione di gioco; dribbling ubriacanti(mai visti neanche da ronaldino ai bei tempi);ha fatto dei goal che neanche in un’atra vita potevi immaginare di fare .
    tutt o burdell alla fine il real madrid ha speso 60 milioni per KAKA’ !!!!

  2. che sei un campione non c’è dubbio…
    ma quando parli di LUI e pronunci il SUO nome… china il capo ed inginocchiati!!!!
    Eretico profano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. ah! dimenticavo comunque sempre dopoi aver KAKA’ ci si pulisce bene e si lava le mani. COMUNQUE SEMPRE FORZA NAPOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  4. kaka’ tu nun si nisciun forse un giorno qlk si ricordera’ di te maradona e dio e dio sara’ x sempre nella storia e tra un milione di anni se la terra avra’ ancora vita e qlk domandera’ ma ki era il piu’ grande giokatore di calcio al mondo sai cosa risponderanno :DIEGO ARMANDO MARADONA . percio’ piscit sott s****zill..ahahahahahahahaha

  5. ma la smetti di dire kaka…te ti credevo piu serio e reale sei il primo che nn solo si paragona a maradona (gli altri giocatori sono sempre stati paragonati) ma addirittura si ritiene superiore ……………………fatt na kaka……….ta

  6. caro kaka’ sei un buon giocatore e sei stato anche fortunato a giocare in questi anni dove basta fare 5 goal e vi danno 5 milioni di euro.

    ma ricorda che i vari falcao, junior, zico, platini, rummenigge, zoff, scirea, krol, cruyff, rivera, mazzola, riva, conti, boniek, e tanti altri campiooni del passato, tu e i tuoi amici calciatori di adesso potevate solo pulire le loro scarpe.

    in quanto al nome di DIEGO ARMANDO MARADONA inchinati e stai zitto. e porta rispetto al più grande calciatore di tutti i tempi.

    forza napoli

  7. in effetti ha ragione…. e piu completo nel senso che maradona spendeva soldi,x sparà cazzate e drogarsi,lui invece è matto di natura. hahaha ma dico io,come fa un giocatore a parlare cosi,se a mio avviso,e lontano km anche da un MESSI,da un Zidane,per non elencare gente come R.Baggio,e 3/4 della rosa del real. ma lo hanno avvisato che C.Ronaldo è costato quasi il doppio di lui? che Ronaldinho ha dato i numeri a barcellona,che prima di lui forse ci sono 200 giocatori nella storia piu incisivi e costanti? … nessuno puo paragonarsi a DIEGO,Kaka per dimostrarlo dovrebbe andare nel bologna,nel chievo,nel bari e vincere lo scudetto e con le grandi da solo. io se metto PIERPAOLO MARINO nel milan della champions,o nel real di quest anno. vince anche lui. 😉 da fermo. e magari fa anche il capocannoniere con quel capoccione.

  8. L’uomo si puo’ permettere il lusso della pazzia solo quando ne ha tutte le caratteristike….. KAKA’ ha bestemmiato, e mi meraviglio dato che lui è un uomo tanto religioso !!!

  9. sono anni che pelè và dicendo la stesa cosa….ma almeno lui un pochino se lo poteva permettere! l’unico che secondo me poteva qualche volta “intravedere” maradona era Platini, ma solo un poco poco. Nun fà nient ca er da Juve.
    Certo che non me lo sarei aspettato da Kakà. La sua umiltà è proverbiale. Vai a vedere che nizia la sua fase di declino!?!?

LEAVE A REPLY