Bia (proc.): “Tra due anni Cigarini sarà il nuovo Pirlo”

3
207

Il procuratore di Gilardino, Dessena e Cigarini, Giovanni Bia, intervenendo a “Radio Goal”, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni, di seguito raccolte da Napolisoccer.NET: “Luca si è ambientato molto bene a Napoli, tutto sta andando per il meglio. Cigarini è un giovane di personalità. Ha disputato due Europei Under 21 ed ha più di 100 presenze in serie A, non è certo un ragazzino. Cigarini il nuovo Pirlo? Sono anni che si dice questo, Napoli è la piazza giusta per lui: in due anni può ambire a giocare in un top club. Con Gargano al fianco, poi, Luca si adatta molto bene. La sua struttura fisica non è un handicap: quando si hanno doti tecniche, non ci sono problemi. Il Napoli ha fatto grandi investimenti sul mercato, mi piace molto, ma non è ancora attrezzato per la Champions. Può giocarsela per l’Europe League. Ci sono squadre come Fiorentina, Genoa, Lazio e Palermo con cui gli azzurri dovranno lottare. Credo, allora, che per il quarto posto si debba pazientare un po’. Gli acquisti operati dalla società, del resto, sono di prospettiva, si vedranno nel tempo. Datolo esterno sinistro? Può ricoprire quel ruolo, così come a mio parere la società vuole vedere come si adatta Zuniga”.

Redazione NapoliSoccer.NET
 

Condividi
Articolo precedenteFontana: “Bisogna fidarsi di Cigarini”
Prossimo articoloKaka’: “Maradona era un’artista, ma io sono un giocatore più completo”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


3 Commenti

  1. brav…ma komm è…mank è arrivat e già pens ai top club… ma chi schif… 2 anni al napoli x migliorare… se intende giocare qui la maglia la deve onorare… se volevi farlo migliorare stava bene all’atalanta…qua non si migliora qua si vince e bast!… sto iniziando a schifare i procuratori…

  2. qui’ si mettono le mani avanti, la verita’ e che il napoli senza l’intervento di alcuni procuratori(a dicembre) e senza alcuni infortuni era in champion anche l’anno scorso o almeno in uefa, figuriamoci quest’anno. Come ho sempre detto , e non mi stanchero’ mai di ripeterlo, il calcio gira solo attorno ai soldi e se aurelio riuscira’ a gestire le richieste dei giocatori, quando si troveranno tra le prime del campionato, allora nulla fermera’ questo napoli……..cominciamo a fare una cosa giusta, adeguare il contratto di Gargano…..ci perde solo il napoli se non lo fa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here