NSB Napoli, ecco i tre nuovi americani

0
28

Presentati oggi dalla Nsb Napoli (serie A di basket) i tre nuovi statunitensi, giunti ieri pomeriggio a Fiumicino, una volta completati i visti di espatrio. Si tratta del pivot, Lance Collin Allred, del play, Kevin Michael Kruger e della guardia di colore, James Richard Reynolds.

I giocatori nel pomeriggio si sottoporranno alle visite mediche in tempo, comunque, per prendere parte all’allenamento programmato alle 17,30 al Pala Barbuto con i nuovi compagni. Dei tre l’unico che ha esperienza italiana è Reynolds avendo giocato nelle fila di Soresina, due stagioni fa. Kruger vanta nella passata stagione un’esperienza in Francia, mentre per Allred questo con la Nsb Napoli sarà il primo impatto con il basket europeo. Un basket che mostra di gradire rispetto a quello della Nba.

"Il basket italiano è più tecnico e meno individuale. E’ una pallacanestro che mi piace di più perchè coinvolge tutti nel gioco". Intanto la società fa sapere che il roster con l’arrivo dei tre statunitensi è da ritenersi completo e pertanto il mercato è al momento concluso.

Rimangono da definire le situazioni di Muurinen e Sistokas, due giocatori comunitari in prova, ma le eventuali opzioni non saranno esercitate prima del 9 settembre, data del test amichevole con Brindisi a Potenza.

Fonte: repubblica.it

Condividi
Articolo precedenteMarino: “Quagliarella è un campione con Napoli nel cuore”
Prossimo articoloBlasi: “A Napoli avevo poco spazio”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO