Sputtanapoli un anno dopo

3
32

Con il 1° anniversario del 31 agosto 2008, passato alla storia per la bufala mediatica ai danni dei tifosi napoletani in occasione di Roma-Napoli, L’Altroparlante pubblica “Sputtanapoli un anno dopo”. Ad un anno di distanza nessuno si è scusato con la città di Napoli, visto il notevole ridimensionamento dell’accaduto.

Ma “Sputtanapoli un anno dopo” è anche un invito a tutti i tifosi a non cadere nelle trappole (Perché noi prima di essere tifosi del Napoli / siamo tifosi di Napoli) che periodicamente vengono preparate ad arte (Per chi predica la secessione, lo stato separato / un mezzogiorno infuocato fa gioco e voti al suo partito / noi per giornalisti diffamanti diventiamo i briganti /e lui diventa il generale di un nuovo esercito piemontese / che spara fango e offese mentre invece ci dovrebbe le scuse).

La canzone, che sarà scaricabile gratuitamente, anticipa l’uscita del secondo Album de L’Altroparlante “Finché c’è rete c’è speranza” prevista per il prossimo novembre.

>> Scarica la canzone

Redazione NapoliSoccer.NET – (Fonte comunicato)

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO