Maggio e Cavani a confronto

8
113

Sono stati ospiti negli studi di Sky Sport, l’azzurro Christian Maggio e l’attaccante del Palermo Edison Cavani, reo di aver portato la propria squadra in vantaggio con un fallo sull’esterno del Napoli. A confronto l’uno con l’altro hanno cercato di chiarire l’episodio.
Cavani: "E’ stata una giocata un pò difficile, magari c’è stato il contatto però non credo che sia stato come dice lui".
Maggio: "Devo tornare a Palermo perchè ho lasciato una costola in mezzo al campo, però sono cose che capitano anche se a livello personale c’era un pò di delusione".
Cavani: "Non pensavo che era fallo, poi quando ne hanno iniziato a parlare tutti ci ho pensato.
Alla fine Maggio e Cavani si stringono la mano. Pace fatta.
Redazione NapoliSoccer.NET



8 Commenti

  1. Lemon guarda che il portiere si deve chiamare la palla e se non se la chiama il difensore ha il compito di spazzare se sa che ha un giocatore dietro lascia stare il fallo ma maggio cmq secondo me ha peccato di ingenuità

  2. Maggio si vuole “apparare” dicendo che è fallo, ma diciamo la verità, Maggio ha fatto una cazzata enorme e Cavani non si è fatto pregare.
    Stupido Maggio, furbo Cavani tutto qua

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here