Mudingay: “Non ho avuto contatti con il Napoli”

10
15

"Al Napoli nessuno direbbe di no"
Il centrocampista del Bologna, Gaby Mudingayi, raggiunto telefonicamente dalla redazione di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito ad un eventuale passaggio in maglia azzurra. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: "Vedo anche io quello che scrivono ma non ho avuto modo di parlare con nessuno per capire quanto sia vera la cosa. Pierpaolo Marino? No, non ho avuto contatti, in questo momento sto solo cercando di lavorare bene. Non ho avuto ancora nessuna proposta anche se questo interessamento mi fa molto piacere. Quello che vedo è che il mercato è stato fermo un pò per tutti quanti. Io non ho neanche cercato di parlare con la società perchè ho una persona che lavora per me che è Massimo Lattuca il quale potrà rispondere a tutte le domande. Il mio gradimento per il Napoli resta, è una grande società e nessuno direbbe di no".
Redazione NapoliSoccer.NET

10 COMMENTS

  1. Ma e mai possibile prendiamo il peggio,pazienza e migliore solo perche e nero gli diamo importanza,e pretenedono pure dei soldi, anzi li deve dare al napoli, per togliere loro una schiappa

  2. @rondine
    per prima cosa ti consiglio di studiare un pò l’italiano..con gli accenti per te è un pò un sorteggio..e poi che significa perchè è nero gli diamo importanza? ma che significa ciò che hai detto..mah che ignoranza…

  3. Per dire cosi’ RONDINE vuol dire che non hai mai visto giocare MUDINGAY.
    E’ il caliatore che mancava al napoli un centrocampista con le sue qualita’.

  4. É quasi un mese che ne leggo di cotte e di crude su Mudingay (persino da parte di qualche acido tifoso bolognese). Ho visto moltissime partite del Bologna l’anno scorso (al Dall’Ara), un vero strazio, eppure lui e Di Vaio erano gli unici ad uscire, sempre, tra gli applausi. Mudingay é un giocatore inesauribile, un mediano fortissimo e il Napoli fa solo bene a prenderlo. Blasi é oramai nella fase calante della sua carriera, ha dato moltissimo al Napoli, ma il congolese é più forte. Spero tanto che arrivi e nel caso scommetto che zittirá tutti quei detrattori che parlano per sentito dire.

  5. Mudingay, è uno dei giocatori piu’ legnosi al mondo, è falloso, scarso,
    fa passaggi a 2 metri e niente piu’ ,inoltre guadagna 600mila€ all’ anno!!
    Poi la solita intelligenza della nostra dirigenza via Blasi e ci teniamo Pazienza-Amodio-Montervino!!!!????
    Siamo proprio dei poveri illusi!!!!
    Hanno prorpio ragione Santacroce 250mila€ – Gargano 400€ a lamentarsi!!

  6. Non credo che blasi sia nella fase calante della sua carriera. Solo che non si sente molto stimato dall’allenatore quindi per un calciatore non puo’ che portare a pessime prestazioni in campo. Poi con il carattere che si ritrova la situazione non puo’ che peggiorare.
    Purtroppo quando non vai daccordo con l’allenatore, la miglior cosa e’ andar via.Questo Blasi lo sa!!!

  7. Per mik,non sapevo che abbiamo un professore in italiano,ho detto quello che ho detto, si come giocatore, per me, dico e ripeto per me NON E DA NAPOLI, per natura sono contro gli stranieri, solo se fanno la differenza,lo sai quanti giovani,non vedranno MAI una convocazione solo perche’ sono italiani, un esempio non pensi che ciano doveva , insieme a qualche altro avere una chance? Ti saluto per fav ore non essere picky picky

  8. X Rondine,
    spero che quella tua frase “per natura sono contro gli stranieri”, si riferisse solo ed esclusivamente al mondo del calcio (un’affermazione comunque non condivisibile, ma meno grave). É un vero peccato che questo “fastidio per lo straniero” entri anche nel mondo dello sport e in questo sito dove mi (ci) piacerebbe parlare solo di calcio. Se ti può interessare la Lega di Bossi ha già messo su una nazionale padana (sic) di calcio e una rappresentativa, sempre padana, di rugby (l’inno chiaramente é Va pensiero, mentre le divise sono verdi). Come vedi basta cercarsi le compagnie giuste!!!

  9. @totore 79
    forse ti sfugge che quando donadoni era allenatore della nazionale, mandò buso a visionare blasi(lo dichiarò pubblicamente ai giornalisti campani in tribuna)… questo significa che per considerare blasi per un’eventuale convocazione, il tecnico sicuramente stimava il calciatore… ora, come si può dar torto al mister se sa che al 70% con blasi titolare in campo, la partita si gioca in 10 per un tempo abbondante?
    deve solo prendersela con se stesso (purtroppo.. sia chiaro che a me blasi per un buon anno e mezzo è piaciuto tantissimo) se si è allontanato dalla considerazione di donadoni.

  10. @alfio
    non credo che il problema sia il fatto che blasi e’ uno facile ai cartellini altrimenti neanche prima lo faceva visionare da buso(come tu stai dicendo)visto che ha sempre avuto questo difetto.
    io credo che il calciatore (che fosse per me lo lascerei in squadra perche’ lo ammiro tanto per il cuore che ha messo in tante partite)nn rientri nei piani di donadoni altrimenti stai sicuro che la societa’ nn l’avrebbe messo sul mercato.

LEAVE A REPLY