Donadoni: “Dovremmo essere un pò meno leziosi”

2
18

Il tecnico del Napoli, Roberto Donadoni, intervenuto ai microfoni di ContoTV, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: "Una volta che siamo riusciti a sbloccare il risultato loro si sono un pò sbilanciati e noi ne abbiamo approfittato. Nell’arco dei novanta minuti il Napoli credo che abbia dimostrato di essere migliore anche se dobbiamo ancora rivedere alcune cose. Quando eravamo in vantaggio dovevamo essere un pò più bravi a mantenere il possesso palla senza forzare troppo".
Donadoni ha sostituito Maggio con Santacroce. L’esterno del Napoli una volta seduto in panchina è ricorso alla borsa del ghiaccio. Il tecnico spiega: "Non è nulla di particolare, Maggio il ghiaccio lo usa sempre dopo l’infortunio che ha subito, non bisogna sfruttarlo troppo e quindi l’ho fatto uscire per risparmiarlo un pò".
Sull’impiego di Datolo il tecnico del Napoli dichiara: "Dal punto di vista tattico non abbiamo cambiato. L’assetto tattico è stato lo stesso delle altre volte anche se ho spostato Campagnaro e forse dava la sensazione di essere schierati in 4, ma era sempre un 3-5-2. E’ chiaro che Datolo è un giocatore che ha bisogno di essere supportato ulteriormente e quindi ho spostato un pò la difesa facendola slittare verso sinistra. Certe qualità non le sfruttiamo ancora al meglio, dovremmo essere un pò meno leziosi, anche con Lavezzi quando viene a centrocampo deve sforzarsi a far girare di più la palla. E’ chiaro che Quagliarella come tanti attaccanti vive del gol e l’ha cercato con insistenza. La condizione non è ancora ottimale e certe giocate stentano ancora a venire. Lavezzi se da meno riferimenti alternando le sue giocate allora divente difficile marcarlo".
Redazione NapoliSoccer.NET

2 Commenti

  1. ma i giornalisti fanno solo domande inutili.?
    .. certo che però ci vuole una particolare abilità ad essere così insensati.
    Voglio dire: “noi tutti abbiamo visto Quagliarella rotolarsi e tenersi la caviglia, poi uscire e rientrare zoppicando vistosamente, e i giornalisti non chiedono al mister quali sono le condizioni di Quagliarella?”
    Invece notano Maggio con la borsa del ghiaccio che è evidente che la tiene perchè stà recuperando dall’infortunio.
    Insomma se Blasi è nullo certi giornalisti sono meno che nulli.

  2. Mi fa molto piacere che il nostro allenatore sta lottando per inculcare nella testa dei nostri giocatori , come si gioca a calcio e cioe’ senza leziosita’ , fare cose sempici ma efficaci nello stesso tempo; palla a terra e fraseggi .Anche se abbiamo giocato con una squadra di 3 livelli piu’ bassi di noi , finalmente ho visto fare cose al Napoli che prima non s vedevano minimamente in campo.
    Si vede che si sono visti degli schemi che Donadoni ha provato fino alla morte perche’ sono convinto che un professionista come il nostro mister essendo una persona testarda, sta inculcando nella tsta dei nostri che cosi’ si gioca a calcio.
    Stai facendo un buon lavoro Mister.

LASCIA UN COMMENTO